Calciomercato MIlan: Çalhanoglu via, ecco il sostituto

Calciomercato Inter Calhanoglu
Inter Calhanoglu (Getty Images)

Il Milan si prepara a sostituire Çalhanoglu già a gennaio, o al massimo in estate. Il mancato rinnovo del turco non spaventa.

Calciomercato Milan: Ozil al posto di Çalhanoglu

Da un fantasista ad un altor, da un turco all’altro, anche se di passaporto tedesco. Mesut Ozil, classe 1988, fantasista tedesco di origine turca dell’Arsenal potrebbe arrivare a Milano nei prossimi mesi per prendere il posto proprio di Hakan Çalhanoglu.

Ad oggi come riportato da  pianetamilan la notizia resta una voce di calciomercato sul Milan. Ma finché Çalhanoglu non firmerà il rinnovo di contratto i rossoneri resteranno vigili sul mercato soprattutto per la caccia ad un numero 10.

infortunio calhanoglu
infortunio calhanoglu (www.gettyimages.it)

Mercato Milan: Mesut Ozil come il Calhanoglu

Ozil, ex Schalke 04 (2006-2008) e Werder Brema (2008-2010) in Germania, potrebbe arrivare a Milano come Calhanoglu.

Il turco era arrivato a zero e potrebbe partire alla stessa maniera. Stesso destino per l’ex stella del Real Madrid (2010-2013).

In questo momento Ozil, infiatti, è ai margini del progetto tecnico di Mikel Arteta nei ‘Gunners‘. Il talento nativo di Gelsenkirchen, oramai da tempo non gioca come deciso dalla società.

Addirittura Mesut Ozil è finito fuori dalla lista dei calciatori dell’Arsenal disponibili per la Premier League. Ed a gennaio, per questo motivo, il giocatore potrebbe andar via prima del tempo.

milan infortunio calhanoglu
milan infortunio calhanoglu (www.gettyimages.it)

Il contratto di Ozil

Anche Mesut Ozil, inoltre, è sotto contratto con il club londinese soltanto fino al prossimo 30 giugno 2021.

Per liberarlo l’Arsenal accetterebbe anche una cifra inferiore ai 10 milioni di euro. Il Diavolo è vigile e senza la firma del rinnovo per Calhanoglu, i rossoneri potrebbero muoversi per il tedesco.

Il suo eventuale innesto garantirebbe al Milan di Stefano Pioli esperienza, qualità ed affidabilità. Oltre che duttilità visto che il calciatore sa giocare su tutto il fronte offensivo..

L’unico problema sarebbe l’ingaggio. Ozil, a Londra, percepisce 15 milioni di euro a stagione. Naturalmente, firmando per il Milan, dovrebbe accettare uno stipendio significativamente inferiore. Tuttavia i buoni rapporti tra i rossoneri ed il club inglese potrebbero aprire anche ad un forte sconto sul prezzo del cartellino. Magari imbastendo un’affare alla Sanchez-Inter, con i Gunners che libererebbero il tedesco a zero a patto che il numero 10 rinunci a parte dello stipendio anche arretrato.

calhanoglu milan
calhanoglu milan (www.gettyimages.it)