Juventus, scintille tra Bonucci e Padovan: “Mai detto di non aver sbagliato”

Bonucci e Muriqi (www.gettyimages.it)

La Juventus esce dall’Olimpico con un solo punto: Caicedo risponde a Ronaldo a pochi secondi dal termine del match.

Nel dopo partita battibecco tra il difensore bianconero Bonucci ed il giornalista di ‘Sky Sport’, Giancarlo Padovan.

Leonardo Bonucci (www.gettyimages.it)

Bonucci e Padovan, botta e risposta a ‘Sky’

Dopopartita infuocato in casa bianconera. La Juventus ha avuto l’occasione di portare a casa tre punti fondamentali per la classifica. Ci ha pensato, ancora una volta, l’uomo che risolve le partite solo nei minuti finali: Felipe Caicedo. Gioia per i biancocelesti di Simone Inzaghi.

Alla fine della partita è intervenuto, ai microfoni di ‘Sky Sport’, il difensore bianconero Leonardo Bonucci che ha risposto ad alcune domande di Giancarlo Padovan.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Pirlo: “Doppio infortunio per Ronaldo, anche Morata ha chiesto il cambio”

Padovan a Bonucci: “Ha sbagliato anche lei sul gol di Caicedo?” la risposta del bianconero

La domanda di Padovan a Bonucci: “Ha sbagliato anche lei al gol di Caicedo?“. Discussione in studio tra i due. Il difensore della Nazionale si è giustificato dicendo: “Come avrei dovuto difendere? Concedergli il sinistro visto che lui è un mancino? E’ stato bravo il giocatore a segnare, ha fatto un grande stop e si è girato da campione“.

E ancora: “Poi se vogliamo dare la colpa ai difensori facciamo pure. Abbiamo sbagliato tutti quanti oggi, sono stato il primo a dire che non bisogna essere leggeri e di non concedere spazi soprattutto quando la partita sta per finire. Mi metto sempre tra la palla ed il portiere. Questa volta è stato bravo Caicedo“.

LEGGI ANCHE >>> Lazio-Juventus, Inzaghi: “Pareggio meritato. Tamponi? Sono preoccupato…”

juventus infortunio bonucci
Leonardo Bonucci (www.gettyimages.it)

Juventus, scintille Bonucci-Padovan. Il bianconero: “Non ho detto di non aver sbagliato

In conclusione il battibecco tra Padovan e Bonucci si è concluso con quest’ultimo che ha dichiarato: “Non ho mai detto di non aver sbagliato. In quel momento mi trovavo nella posizione giusta. E’ stato lesto lui a rubare tempo con il destro. In questo caso il merito è degli altri

A volte il pallone deve andare fuori dallo stadio. Quando abbimao dimostrato di essere soldi nessuno ci ha realmente creato difficoltà, in quindici secondi ci siamo fatti fregare in modo troppo facile“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, infortunio Cristiano Ronaldo: le condizioni