Maradona: ecco l’esito dell’operazione al cervello

morte maradona
Morte Diego Armando Maradona (Getty Images)

Maradona sta bene, ecco come è andata l’operazione di Diego Maradona al cervello.

Ultime Maradona: ecco l’esito dell’operazione al cervello

Buone notizie per Diego Armando Maradona. L’operazione sembrerebbe esser andata nel migliore dei modi.

L’ex attaccante del Napoli era finito “sotto i ferri” d’urgenza per rimuovere un coagulo al cervello.

Per fortuna tutto è andato per il verso giusto. Lo rende noto Sebastian Sanchi, portavoce del Pibe de Oro, che spiega:

“L’intervento è stato un successo, Diego sta bene e riposa in stanza”.

Il medico dell’argentino, Leopoldo Luque, ha poi aggiunto sulle condizioni di Diego Armando Maradona:

“Siamo riusciti a rimuovere il coagulo di sangue. Diego ha affrontato bene l’intervento di oggi, ora è sotto controllo e resterà sotto osservazione”.maradona ricoverato

Maradona, cosa è successo?

 Nei giorni scorsi l’ex stella del Napoli era stato ricoverato a La Plata, inizialmente per depressione e ansia. I medici hanno capito che c’era qualcosa che non andava al cervello, motivo per il quale era stato trasferito a Buenos Aires. L’operazione sembrerebbe esser durata 80 minuti.  Dopo le rassicurazioni del medico personale Leopoldo Luque, dall’Argentina nel pomeriggio erano arrivate pessime notizie sulla salute dell’ex numero 1′ Diego Armando Maradona.

Come riferito da TyC Sports, nelle ultime ore una TAC ha evidenziato un ematoma subdurale (un coagulo nel cervello).  Ecco spiegato il motivo dell’intervento di urgenza.

maradona ricoverato la plata
Maradona ricoverato a La Plata

Notizie Napoli: il ricovero di Maradona

Nella giornata di ieri si erano rincorse diverse indiscrezioni. L’ex numero 10, infatti, aveva mostrato segni di depressione ma il motivo (scoperto in seguito dai medici) non sarebbe solo questo. Come aveva dichiarato il medico personale, le condizioni non sembravano gravi, anzi: “non sono gravi, non ha voglia di mangiare e da una settimana è molto triste”. Aveva detto il suo medico personale.

L’ex numero 10 del Napoli aveva compiuto 60 anni venerdì ed era andato regolarmente in panchina nell’ultima gara di campionato del club che allena a Gimnasia. A fine primo tempo Maradona era andato via senza far ritorno in campo nonostante il successo. Tutti avevano pensato ad un colpo di scena, ed invece evidentemente Maradona non era al meglio e aveva abbandonato prima lo stadio.