Juventus, Morata: “Ronaldo e Dybala? Mi adatto con tutti”

Alvaro Morata e Federico Chiesa (www.gettyimages.it)

Subito dopo la fine della partita vinta dalla Juventus contro il Ferencvaros nella terza partita di Champions League, è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ l’attaccante dei bianconeri Alvaro Morata.

Alvaro Morata (www.gettyimages.it)

Le parole di Morata dopo Ferencvaros-Juventus

Queste le dichiarazioni di Alvaro Morata, subito dopo la vittoria della Juventus contro gli ungheresi del Ferencvaros: “Se sono maturato? Sì. Quando faccio un percorso nella mia carriera calcistica imparo. L’ho detto anche quando sono ritornato a Torino, mi sento più completo.

Alla fine quello che devo fare è aiutare la squadra. Fare più movimenti possibili e dare tutte le energie e pressare per non fare giocare gli altri. Sto molto bene fisicamente. Sono contento per la vittoria del team. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Pirlo: “Arthur non sta bene, Dybala, Morata e CR7 non giocheranno insieme”

Alvaro Morata in Ferencvaros-Juventus (www.gettyimages.it)

Bisogna andare avanti. Ci sono margini di miglioramento. Soddisfatto per questi tre punti in Champions. Motivazioni? Sono le stesse per ogni calciatore. Uno deve sentirsi sempre desiderato. Qui ho tutto quello di cui ho bisogno. Questa squadra deve continuare così e può arrivare lontano. 

Ronaldo? Non devo raccontare chi è lui. E’ un grande compagno. E’ sempre a disposizione. Parla con tutti nella squadra. E’ l’uomo in più ed il calciatore chiave. Aiuta tutti, è sempre stato così anche al Real Madrid. Speriamo segni sempre.

Con ogni compagno è diverso giocare. Sia con Dybala che con lo stesso Cristiano. Ognuno ha le sue caratteristiche. Contro lo Spezia quando l’ho visto correre gli ho dato subito la palla e ha fatto gol. Mi adatto facilmente con loro“.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Chiellini: “Infortunio? Ad una certa età si fa fatica…”