Fiorentina, D’Aversa rifiuta l’Egitto: aspetta una chiamata dalla Fiorentina

Calciomercato Sampdoria Cutrone
Roberto D'Aversa (Getty Images)

L’allenatore Roberto D’Aversa vuole tornare al lavoro, forse alla Fiorentina, ma non all’estero. L’ex Parma ha rifiutato il Pyramids ed un ingaggio milionario. Il suo obiettivo è quello di rimanere in Italia.

Roberto D’Aversa (www.gettyimages.it)

D’Aversa, niente Egitto. L’allenatore aspetta la Fiorentina

Roberto D’Aversa non approderà nella Prima Divisione egiziana. Il Pyramids Football Club dovrà cercare un nuovo allenatore dopo aver sollevato dall’incarico il croato Ante Cacic. Il club aveva pensato proprio all’ex Parma alla guida della squadra, offrendo addirittura un ingaggio altissimo: 9 milioni di euro a stagione per i prossimi tre anni.

Cifre che nessuno rifiuterebbe. Nessuno, tranne D’Aversa, che secondo Spormediaset è in attesa di una chiamata dalla Fiorentina. Nelle ultime ore si è parlato di un accostamento al club gigliato, che l’ha inserito tra i possibili successori di Iachini.

Il coach della Viola, Beppe Iachini, è ritornato sulla graticola dopo la partita persa in trasferta contro la Roma di Paulo Fonseca per due reti a zero. Commisso, per il momento, ha deciso di non allontanare il tecnico. Nonostante la fiducia delle ultime settimane le cose potrebbero cambiare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fiorentina, esonero per Iachini: non sarà Sarri il sostituto

D’Aversa, non solo Fiorentina. Potrebbe essere anche il nuovo allenatore del Monza

Secondo alcuni rumors di mercato, l’allenatore D’Aversa potrebbe anche non approdare alla Fiorentina. Ricominciare dalla Serie B per lui non sarebbe un problema. Addirittura con i ducali è partito dalla C conquistando due promozioni di fila e due anni di salvezza tranquilla nella massima serie. Non male per essere un esordiente.

L’ipotesi Monza non è da scartare, visto che le ultime uscite di Cristian Brocchi non sono andate per niente bene. Solamente due giorni fa è arrivata la prima vittoria in campionato, fuori casa, contro il Cittadella.

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina: Iachini ad un passo dall’esonero, ecco il sostituto

Roberto D’Aversa (www.gettyimages.it)

D’aversa: l’allenatore pronto a risolvere il contratto con il Parma per andare alla Fiorentina

Prima di accordarsi con altri club, D’Aversa deve risolvere ancora il suo contratto con il Parma fino al giugno del 2022. Si vocifera che l’allenatore non voglia avere più a che fare con i romagnoli e che potrebbe tornare molto presto in pista. Che sia Fiorentina o meno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Serie A, i risultati delle 18:00: Napoli-Sassuolo e Roma-Fiorentina