Champions League a rischio: focolaio di Coronavirus per Ajax e Dinamo Kiev

ajax coronavirus champions league

Coronavirus, Ajax e Dinamo Kiev: focolaio in squadra, Champions League a rischio

Il Coronavirus sta mettendo in ginocchio il mondo del calcio. Ajax e Dinamo Kiev sono stati colpiti da un vero e proprio focolaio al proprio club. Le due squadre, che hanno affrontato le nostre italiane in Champions League – Atalanta e Juventus – vivono una situazione molto spiacevole in squadra. Andranno in campo con gli uomini contati, a causa dell’emergenza vissuta all’interno del proprio club.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, stop alla Serie A? Arriva l’annuncio

Coronavirus, Ajax con 11 positivi: Champions League con 17 giocatori a disposizione

L’Ajax, così come la Dinamo Kiev, è stata colpita dal Coronavirus. Il club dei lancieri andrà a giocare in Danimarca con il bollettino medico che segna 11 positivi al Covid-19. Il Gruppo D della Champions League vede dunque la sfida tra Ajax e Midtjylland coinvolte in una situazione particolare, con i media olandesi che rivelano la positività al Covid-19 di così tanti calciatori all’Ajax da costringere il tecnico Ten Hag ad avere a disposizione solo 17 calciatori. Dai convocati, mancano perni fondamentali all’interno del suo organico. Tra le assenze, si notano tra gli altri Tadic, Onana, Klaassen, Gravenberch e Stekelenburg.

Coronavirus Ajax Champions League
Coronavirus, diversi casi di Coronavirus nel club

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus Serie A, l’annuncio di Spadafora: “Nuovo Decreto approvato”

Dinamo Kiev, nove positivi al Coronavirus: squadra ultimata per Barcellona

L’altro club colpito dal Coronavirus è la Dinamo Kiev, che sfiderà in Champions League il Barcellona, con nove elementi out per la positività al virus. Nel computo totale sono 13 gli assenti, di cui appunto, nove per Covid-19. La sfida di mercoledì al Camp Nou, tanto sognata da ogni calciatori, vedrà costretta la squadra ucraina a giocare senza 13 giocatori. Mircea Lucescu, dunque, dovrà fare a meno di diversi calciatori importanti all’interno del proprio organico. Dopo aver raccolto solo un punto nelle prime due, dovrà andare al Camp Nou con una squadra priva di numerosi calciatori. Tra gli altri, alla Dinamo Kiev, per il prossimo match di Champions League, saranno assenti appunto Bushchan, Karavayev, Duelund, Boiko, Shaparenko, Mykolenko, Harmash, Baluta e Tsytaishvili. Tutti fermi per Coronavirus.

coronavirus dinamo kiev champions league
Coronavirus, Dinamo Kiev e Ajax: focolaio prima della Champions League