Liverpool, Klopp: “Atalanta come il Leeds di Bielsa, dobbiamo essere compatti”

Atalanta Liverpool Klopp
Atalanta Liverpool Conferenza Klopp (Getty Images)

L’Atalanta torna al Gewiss Stadium dove ospiterà il Liverpool di Jurgen Klopp per la seconda giornata di Champions League.

Atalanta-Liverpool, la conferenza stampa di Klopp

Il Liverpool è primo in Premier League e nel Girone D di Champions League e domani sarà ospite dell’Atalanta di Gasperini. L’obiettivo dei Reds è quello di allungare in classifica e di lasciare ad Atalanta e Ajax la bagarre del secondo e terzo posto. In conferenza stampa, Jurgen Klopp ha presentato Atalanta-Liverpool, complimentandosi con la Dea per il gioco che riesce ad esprimere.

“Questa è la sfida più importante che abbiamo finora in Champions League: è molto difficile giocare contro l’Atalanta. Somigliano al Leeds di Bielsa nell’approccio. Sarà dura”.

Stupito dal gioco dell’Atalanta?Assolutamente sì, sono bravissimi. Negli ultimi anni hanno dimostrato di saper fare mercato e di saper reclutare i calciatori. Hanno giocatori molto bravi e ben organizzati e giocano sempre al 100%. Usano le abilità individuali in modo incredibilmente intelligente“.

Atalanta-Liverpool, Gasperini: “Klopp è un esempio”

klopp
Liverpool Klopp (Getty Images)

Liverpool, Klopp: “Non dobbiamo lasciargli spazio”

Jurgen Klopp, poi, ha parlato di come il suo Liverpool dovrà affrontare l’Atalanta. I Reds difenderanno anche molto bassi se servirà – dice il tecnico tedesco.

“A volte bisogna difendere una situazione all’ultimo momento con tutta la difesa o sperando in una parata del portiere. Dobbiamo negare quelle situazioni in cui l’Atalanta è molto brava. Ma questo è un lavoro che dobbiamo fare insieme: così dobbiamo affrontare la partita”.

Jota fondamentale?Ha 23 anni ma già tanta esperienza. E’ un ottimo acquisto e in più è un bravissimo ragazzo. Sappiamo che tutti i calciatori hanno solo bisogno di tempo per adattarsi. Per lui sapevo che non ci sarebbe voluto molto perché giocava già in modo molto intenso con i Wolves“.

Atalanta, con il Liverpool di Klopp per prendersi il primo posto

jurgen klopp
Jurgen Klopp (Getty Images)

Liverpool, Klopp: “Salah? Basta critiche”

Jurgen Klopp si affiderà ancora a Salah, Mané e Jota in attacco. Le ultime prestazioni di Salah, però, non hanno convinto in Premier League e ci sono state tante critiche all’egiziano. Klopp ha difeso il suo miglior giocatore in conferenza stampa.

“Cosa posso dire su Salah? Che ci crediate o no, ieri mattina ho parlato con Momo (Salah, ndr.) di come si sente e ha detto che ha subito almeno tre colpi durante la partita e ci hanno dato solo un rigore. Ma non voglio parlare di questo, pensiamo alla partita”.

klopp liverpool
klopp liverpool (Getty Images)