Torino, Giampaolo una furia: “Ci vuole un esorcista”

Giampaolo Polonia
Marco Giampaolo (www.gettyimages.it)

Subito dopo la fine della partita persa dal suo Torino contro la Lazio negli ultimi secondi, è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ l’allenatore dei granata Marco Giampaolo

torino giampaolo
Marco Giampaolo (www.gettyimages.it)

Le parole di Giampaolo dopo Torino-Lazio

Queste le dichiarazioni dell’allenatore del Torino, Marco Giampaolo, raccolte dalla nostra redazione: “Non si possono perdere partite del genere negli ultimi minuti, non c’è né tecnica né tattica. E’ follia assoluta. Se vediamo i particolari la squadra ha disputato un buon match. 

Non accetto però che si regalino punti così. Sono sconfitte che ti ammazzano. Come posso giustificare una sconfitta del genere? In questo momento mi risulta difficile pensare alla prossima partita di campionato, il recupero contro il Genoa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Torino-Lazio 3-4, tabellino, risultato e highlights video: ribaltone

torino giampaolo
Marco Giampaolo (www.gettyimages.it)

Dobbiamo smaltire questa partita e sarà molto tosta. E’ dura da digerire. Da mercoledì ci penseremo. Durante la settimana negli allenamenti mettiamo tanto sacrificio e costruire punto su punto la squadra. Ripeto non si possono perdere gare così. Stiamo parlando di una squadra che da gennaio di quest’anno ha vinto solamente tre partite.

L’autostima deve essere costruita piano piano, un gradino alla volta. I tre punti di oggi dovevamo portarli a casa, li avevamo in mano. 

Mi auguro che dalla prossima i miei abbiano dentro il veleno e vincano la prossima. Devono spaccare il mondo. In questo momento sono arrabbiato, sono così. Ci vuole solo l’esorcista, non dirò nulla ai miei ragazzi fino a mercoledì. Dobbiamo solo pensare a giocare”.

LEGGI ANCHE >>> Torino, Cairo positivo al Coronavirus: è stato ricoverato