Consigli Fantacalcio sesta giornata: chi schierare, chi evitare e le scommesse

Cristiano Ronaldo juventus
Juventus Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Consigli Fantacalcio per la sesta giornata di campionato: ecco chi schierare e chi evitare, partita per partita

Nuova giornata di Serie A, nuovi Consigli Fantacalcio per la sesta giornata di campionato. E’ il penultimo week-end prima della sosta per le Nazionali e i Fantallenatori entrano nel vivo di quello che è il campionato all’interno delle proprie Leghe. Nelle settimane precedenti qualcuno si è fidato e ha fatto bene, questa settimana proviamo a darvi nuovi consigli per la formazione da schierare al Fantacalcio.

La giornata si aprirà con Crotone-Atalanta, gara delle 15 e andrà a chiudersi con il posticipo di lunedì sera tra Hellas Verona-Benevento. Di seguito tutti i consigli per il Fantacalcio, in questa sesta giornata di Serie A.

Consigli Fantacalcio 6ª giornata: gli anticipi di sabato

Sabato 31/10 (ore 15.00) Crotone-Atalanta

Da schierare: Simy. Il nigeriano può dare fastidio all’Atalanta che non viene in un periodo di forma invidiabile. E’ da mettere in questo momento di caos. Dall’altra parte provateci con Hateboer, può portare buon voto e magari anche bonus.
Da evitare: i portieri. Né Cordaz, né Sportiello – occhio anche a Gollini – convincono.
Scommessa: Messias da una parte, Lammers dall’altra. Il secondo può far male anche se dovesse partire dalla panchina.

Sabato 31/10 (ore 18.00) Inter-Parma

Da schierare: Tutto su Lautaro Martinez. Il toro argentino deve rimediare alle brutte prestazioni. Lukaku ovviamente, Hakimi pronto a tornare determinante. Sul fronte Parma poca roba.
Da evitare: Kolarov, se non avete di meglio. Non è un buon momento per il serbo che può sicuramente ingolosire per bonus, ma nella difesa a tre fa fatica. Il Parma, in toto, non convince.
Scommessa: l’unico su cui puntare forse è Gervinho. L’ex Roma sa di piacere all’Inter, sarà pronto a mettersi in mostra. Bonus? Sì, può regalarlo.

Sabato 31/10 (ore 20.45) Bologna-Cagliari

Da schierare: Sì a Simeone, in uno straordinario momento di forma. Godin può dare fastidio in area, mentre nel Bologna date continuità a Soriano. De Silvestri anche, può far male alle corsie sarde.
Da evitare: Barrow, che va a caccia di gol ma non ha ancora convinto in questo primo scorcio di stagione. Rischia il crollo del voto. E’ chiaro che se non avete di meglio va schierato. Altrimenti, lasciatelo fuori. I portieri anche, non convincono al momento per un clean sheet.
Scommessa: Danilo fronte Bologna – occhio ai duelli aerei sui piazzati –, Sottil che cerca continuità.

Consigli Fantacalcio 6ª giornata: domenica da bonus

Consigli Fantacalcio
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Domenica 1/11 (ore 12.30) Udinese-Milan

Da schierare: Ibrahimovic sicuramente, Theo Hernandez sì. Sul fronte Udinese diciamo Deulofeu: lo spauracchio ex è sempre dietro l’angolo.
Da evitare: Nicolas e Tatarusanu. Il rumeno ha bisogno di tempo, Nicolas non è una garanzia.
Scommessa: Lasagna, a caccia di gol nonostante la solidità difensiva del Milan, Leao può trovare continuità.

Domenica 1/11 (ore 15.00) Spezia-Juventus

Da schierare: Cristiano Ronaldo. Se siete coperti in panchina, mettetelo titolare. Anche pochi minuti da subentrato, può regalare gioie e bonus. Sì a Kulusevski, sì a Buffon. Chi lo ha preso in solitaria senza Szczesny, lo deve schierare. Copritevi con un titolare, chiaramente.
Da evitare: Niente Spezia per questa giornata, puntate solo sulla Juventus.
Scommessa: Matteo Ricci. La Juve qualcosa la rischia in difesa e dunque il rigorista è l’unico da poter rischiare.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Cristiano Ronaldo: è UFFICIALE l’esito del test

consigli fantacalcio sesta giornata

Domenica 1/11 (ore 15.00) Torino-Lazio

Da schierare: Belotti, perché può far male a questa Lazio in disordine. Nei biancocelesti solo Milinkovic-Savic.
Da evitare: Acerbi, ma in generale la Lazio. Non vi fidate troppo dei biancocelesti, in emergenza dopo il caos vissuto in settimana.
Scommessa: Reina, titolare nuovamente dopo gli impegni europei. Davanti le scommesse si chiamano Muriqi e Bonazzoli.

Domenica 1/11 (ore 18.00) Napoli-Sassuolo

Da schierare: Osimhen. Il nigeriano, espulso in Europa League, giocherà molto probabilmente novanta minuti. E il Sassuolo è in emergenza Covid. Profumo di bonus per Di Lorenzo. Fronte Sassuolo, solo Caputo.
Da evitare: Consigli, senza dubbio, ma evitate anche il Sassuolo in generale.
Scommessa: Zielinski che rientra dall’emergenza, Raspadori nel Sassuolo. Il giovane cerca continuità, vuole impensierire De Zerbi.

Domenica 1/11 (ore 18.00) Roma-Fiorentina

Da schierare: Veretout. Guai a tenerlo fuori in questo momento di splendida forma. Sì a Dzeko, sì a Pedro. Callejon e Ribery si schierano, hanno esperienza per match così.
Da evitare: Biraghi può soffrire le folate offensive degli esterni giallorossi. Anche Caceres può far fatica, con i gialli che non mancano in match così.
Scommessa: Kouame, che sa far male alle big. Solo se non avete di meglio.

Consigli Fantacalcio, derby e match di lunedì: ecco chi schierare

Domenica 1/11 (ore 20.45) Sampdoria-Genoa

Da schierare: Perin e Audero. I derby della Lanterna, storicamente, non finiscono mai con grandi goleade. Ci fidiamo di due ottimi portieri. Quagliarella però da una parte e Pandev dall’altra, vanno messi.
Da evitare: Badelj da una parte, Keita dall’altra. Non è un buon momento per loro.
Scommessa: Criscito per un penalty, Thorsby che può giganteggiare in mezzo al campo.

Lunedì 2/11 (ore 20.45) Verona-Benevento

Consigli Fantacalcio sesta giornata
Consigli Fantacalcio, Kalinic titolare nella sesta giornata

Da schierare: Kalinic, a caccia del primo gol. Non si esclude in questo week-end. Lapadula anche è schierabile, occhio anche a Nicolas Viola: può tornare in campo. Sì a Slvestri per tentare il clean sheet.
Da evitare: Dimarco, rischia il crollo del voto. Lazovic, perché è a rischio panchina.
Scommessa: Insigne Jr, cerca continuità dopo il gol al “suo” Napoli. Provateci con Glik, può ritrovare il bonus al Fantacalcio e accontentare i nostalgici che hanno puntato su di lui.