Clamoroso Alex Sandro: la notizia spiazza tutti

Rottura definitiva tra la Juventus e Alex Sandro che è tornato a disposizione del club dopo tre mesi di stop.

Appena tre sole presenze per Alex Sandro, laterale sinistro della Juventus che giusto un anno fa proprio di questo periodo si giocava il Mondiale con il Brasile da titolare. Quello sembra di fatto l’exploit più grande nella carriera del classe 1991 che in bianconero sta trovando sempre meno spazio. Prime due gare di campionato da titolare per lui che durante le settimane successive ha fatto i conti con qualche infortunio di troppo.

Alex Sandro, nessuno se lo aspettava
Alex Sandro shock, notizia da non credere (LaPresse) – Stopandgoal.com

Problemi al bicipite femorale ancora irrisolti per il mancino verdeoro che si è fatto rivedere nell’ultimo match contro l’Inter, giusto un minuto in campo per l’esperto terzino che con Massimiliano Allegri in panchina sembrava pronto a godere di una seconda vita. Non ci sono molti esterni bassi mancini in grado di giocare nel camaleontico 4-4-2 del mister e Alex Sandro poteva essere sicuramente una risorsa in più.

Senza contare che nell’eventuale 3-5-2 poteva giocare sia come terzo difensore a sinistra che come laterale di centrocampo. Insomma, dopo la cessione di Juan Cuadrado sembra potesse essere il brasiliano il trascinatore in più della Vecchia Signora. Scenario che non si è verificato e che potrebbe fargli prendere un’amara decisione all’ex Porto.

Addio Alex Sandro: la notizia che la Juventus non si aspettava

Futuro tutto da decidere per il trentaduenne che in questo avvio di stagione è già rimasto fuori per infortunio per circa 3 mesi. La sua ultima apparizione, prima di tornare in campo nel Derby d’Italia, risale infatti allo scorso 26 agosto. Possibile quindi che sia ora diventato un elemento di troppo in casa Juventus? Secondo le ultime che arrivano dalla Continassa, il brasiliano lascerà molto preso il club nel quale milita dall’ormai 2015.

Calciomercato Juventus, Alex Sandro saluta
Cessione Alex Sandro, novità in casa Juventus (LaPresse) – Stopandgoal.com

All’epoca la Juve pagò il suo cartellino 28 milioni di euro, soldi ben spesi visto il suo rendimento complessivo, ma ora dovrà prepararsi a vederlo andare via a parametro zero. Contratto in scadenza a giugno per Alex Sandro che vorrebbe accelerare i tempi e traslocare già a gennaio. Sulle sue tracce ci sono almeno due club pronti a liberare i bianconeri da un pesante ingaggio.

Alex Sandro percepisce qualcosa come 11 milioni di euro ma sarebbe disposto ad abbassare le proprie pretese pur di trovare una sistemazione ad hoc per questi suoi ultimi scampoli di carriera. La destinazione preferita del brasiliano sarebbe il Porto, club che lo ha lanciato nel grande calcio. In alternativa piace anche alla Fluminense che vorrebbe riportarlo in patria al posto di Marcelo.

Impostazioni privacy