Milan, Calabria se la prende con i compagni: “Sono incaz**to”

La Roma di José Mourinho blocca il Milan di Stefano Pioli: a San Siro termina 2-2. Dopo la prima vittoria del 2023 contro la Salernitana, i rossoneri fermano in casa e legittimano il sorpasso della Juventus, e lasciano una prateria al Napoli oggi vincente a Marassi contro la Sampdoria e a +7

La Roma continua nella serie positiva e fa ancora punti a San Siro dopo la vittoria contro l’Inter. Ora i giallorossi sono a quota 31 punti, al sesto posto, in piena corsa per la Champions League e per i grandi trguardi di questa stagione.

Milan Calabria
Milan Calabria

Milan Roma finisce 2-2: le parole di Calabria

Al termine di Milan Roma, Davide Calabria ha analizzato la prestazione sua e dei compagni. Il capitano rossonero si è detto non soddisfatto della prestazione e della mancata attenzione degli ultimi 10 minuti. Ecco le sue parole ai microfoni di DAZN e di Sky Sport.

“Sono abbastanza arrabbiato, è da stupidi sprecare questa partita. Arrivare alla fine sul 2-0 e sprecare due punti mi fa arrabbiare, non possiamo più sprecare queste partite se vogliamo lottare fino alla fine. Era chiusa, la partita era finita, serviva solo un minimo di attenzione in più. Serviva attenzione, non puoi concedere due palle inattive a partita finita e poi tornare a casa solo con un punto”.

Errori Milan? “Se pensavamo di averla già vinta è una cosa da stupidi ma non penso pensassimo questo. Abbiamo fatto un’ottima partita e sprecare tutto nei minuti finale è un peccato. Loro potevamo farci male solo su palle inattive e le hanno sfruttate. Siamo stati stupidi a buttare via questi tre punti”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Milan, Calabria: “Sono incazzato”

La frenata del Milan rende nervoso Davide Calabria. Il capitano dei rossoneri ha ribadito di credere ancora allo Scudetto ma chiede maggior attenzione a tutti i suoi compagni di squadra.

Ci crediamo sempre, ma il Napoli continua ad andare, c’è la Juventus che non perde da otto partite. Dobbiamo capire cosa dobbiamo fare da grandi, se vogliamo lottare per lo Scudetto queste partite le dobbiamo portare a casa“.

Gol della Roma? “Noi marchiamo sempre nella stessa maniera. Avevamo preparato bene la partita e penso anche i calci piazzati. Purtroppo nel finale non siamo stati bravi e non vincere questa partita ci fa incazzare“.

Milan Calabria
Milan Calabria

Calabria: “De Ketelaere? Non deve pensare alle voci”

Il Milan si ferma in casa contro la Roma e ora deve inseguire Juventus e Napoli. Davide Calabria ha analizzato la partita contro i giallorossi e ha parlato della prestazione sottotono di Charles De Ketelaere.

Avevamo fatto una grande partita fino al momento del primo gol ma concedere due gol è un po’ sprecare il lavoro fatto. Loro sicuramente sono più grossi e più alti di noi, quindi bisognava evitare di concedere quelle palle inattive. Sicuramente dovrà servirci da lezione, ma dobbiamo sapere che quest’anno il campionato è molto difficile e le occasioni non dobbiamo lasciarcele sfuggire“.

De Ketelaere? “Deve solo stare tranquillo e non ascoltare le voci esterne, lui sa quanto talento ha e quanto può aiutare la squadra. Siamo con lui fino alla fine“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, ecco chi arriva in attacco

Davide Calabria
Davide Calabria