Milan, Leao e De Ketelaere svogliati e Pioli non ci sta: “Non all’altezza”

Il Milan di Stefano Pioli si ferma ancora in trasferta: finisce 0-0 contro la Cremonese di Massimiliano Alvini. Ora i rossoneri sono a -8 dalla vetta, tenuta ben stretta dal Napoli nel pomeriggio, mentre i grigiorossi fanno un nuovo passettino verso la salvezza.

Milan, Pioli contro Leao e De Ketelaere: le parole

Al termine di Cremonese-Milan, Stefano Pioli ha analizzato il pareggio maturato allo ‘Zini’. Il tecnico rossonero è rimasto fortemente deluso dalla prestazione dei suoi e guarda con più rammarico alla classifica, ora che il Napoli è a +8 e dietro Juventus e Inter possono accorciare. Ecco le sue parole a DAZN.

Credo che potevamo fare di più. Abbiamo fatto un discreto primo tempo e un secondo tempo non all’altezza. Non siamo riusciti a creare un volume di gioco e di scelte offensive che, invece, avremmo dovuto fare. La Cremonese ha fatto una buona fase difensiva, come normale che sia, ma toccava a noi fare di più”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Milan Leao
Milan Leao

Pioli a DAZN: “Leao e De Ketelaere? Non all’altezza”

Tra i peggiori in campo del Milan contro la Cremonese ci sono Rafa Leao e Charles De Ketelaere. Al termine della partita, il tecnico ha analizzato la partita dei due calciatori, entrambi subentrati.

Leao?Nel secondo tempo gli spazi erano quelli che erano e abbiamo vinto pochi duelli. Se non riesci a saltare gli avversari in questi casi diventa difficile. Gli avversari ci hanno marcato molto bene, avremmo dovuto fare dei movimenti giusti senza palla ma non è successo. E se non salti l’uomo e se non crei superiorità, diventa complesso. Facciamo male a puntare solo su un calciatore. Ci sono giornate positive e giornate negative. Non sono prestazioni alla nostra altezza”.

De Ketelaere?Dimentichiamoci quanto è stato pagato. Oggi tutti avrebbero dovuto fare di più. Avremmo dovuto giocare un calcio più propositivo e importante. Avrei dovuto fare di più anche io”.

LEGGI ANCHE >>> Cremonese Milan finisce 0-0: Pioli e Alvini pareggiano, gli highlights

Pioli: “Scudetto? La classifica non ci piace”

Che partita è stata? “Sapevamo bene come giocava la Cremonese e come avrebbe difeso. Abbiamo avuto le nostre occasioni per fare gol, soprattutto nel primo tempo ma quando queste partite non le riesci a sbloccare diventa sempre più difficile. Non abbiamo trovato le soluzioni vincenti”.

Classifica? “Otto punti dal Napoli sono tanti, la classifica non ci piace. Domenica abbiamo una nuova possibilità di fare 3 punti e sarà fondamentale per tornare in corsa. Comunque bisogna fare i complimenti al Napoli”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie Milan: tanto problemi, Pioli trova un altro modulo

Milan Pioli Leao
Milan Pioli Leao