Sceicchi in Italia, comprano il club storico: conferme dal presidente

Il calcio italiano ha aperto le porte alle cessioni agli sceicchi. I fondi orientali hanno deciso di iniziare ad investire anche in Italia, così come hanno già iniziato a fare negli altri grandi Paesi del continente europeo.

Sceicchi in Italia, comprano il club storico: l’annuncio

Il calcio italiano ha aperto totalmente le porte anche agli sceicchi. Il campionato italiano ha attratto gli occhi dei magnati del Qatar che ora sono pronti a fiondarsi in Italia. Le proprietà del nostro Paese, ormai sembrano aver fatto il proprio corso e fondi cinesi, americani e medio-orientali sono pronti a prelevare le società.

Tra le varie proprietà straniere, infatti, in Serie A ad oggi manca ancora quella gestita dagli sceicchi. Non è da escludere un ingresso trionfante nel nostro calcio di aziende medio orientali già nelle prossime settimane. Tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023, diverse squadre potrebbero cambiare proprietà.

Secondo le ultime notizie, il Pescara di Daniele Sebastiani è pronto alla cessione agli sceicchi. Non si conosce il nome dei nuovi proprietari ma si parla di un fondo gestito magnati.

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI

Cessione Pescara sceicchi
Cessione Pescara sceicchi – Stopandgoal.com (La Presse)

Pescara agli sceicchi: parla Sebastiani

Il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani ha annunciato l’arrivo di un nuovo socio (probabilmente sceicco) e la cessione del club. L’attuale numero uno degli abruzzesi, ha parlato nel corso di un evento che si è svolto allo stadio Adriatico.

“Tutti quanti siamo allineati su questo pensiero, il Pescara deve stare almeno in Serie B. Poi è chiaro che è sempre il campo che deve dare le risposte. Sul campo stiamo facendo bene, al momento non basta ma vogliamo fare anche meglio. In questo momento Catanzaro e Crotone stanno facendo un pò meglio di noi, ma possiamo migliorare”.

Nuovi soci? “Da solo ho fatto miracoli, i salti mortali. Ci vogliono capitali e forze fresche, se dovesse arrivare qualcuno di importante per fare il bene del Pescara non ho problemi a farmi da parte”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie cessione Pescara sceicchi: parla Sebastiani

Sebastiani: “Sceicchi al Pescara? Nuovi soci a breve”

Si è parlato di sceicchi: perché non sono arrivati nuovi soci al Pescara?Sarebbero già stati qui a dir la verità, poi però sono uscite possibilità più importanti di Pescara come Catania. Io su questo fronte ci sto lavorando, prima di Natale potrebbero esserci delle novità“.

Stadio Pescara? “Abbiamo creato una family club nel nostro stadio, dove i genitori possono vedere la partita ed i bambini giocare in una zona creata per dare nuovi servizi. Ciò non toglie che siamo sempre intenzionati alla costruzione di un nuovo stadio perché le infrastrutture sono fondamentali. La cosa positiva adesso è avere un ministro dello sport come Abodi che conosce molto bene questo settore. Ha voluto a suo tempo B Futura, la società che doveva aiutare le società a progettare nuove infrastrutture. Abodi è una persona seria e preparata, mi auguro che dia una accelerata a questo comparto”.

LEGGI ANCHE >>> Sceicchi in Italia, anche l’Inter nel mirino di nuovi compratori

Pescara Sebastiani
Pescara Sebastiani – Stopandgoal.com (La Presse)