Calciomercato, addio Juventus: va da Paratici, scelto il sostituto

La Juventus perde un altro big. Secondo le ultime notizie di mercato a gennaio potrebbe concretizzarsi un altro passaggio al Tottenham.

Mercato Juventus: via a gennaio per il Tottenham

Dopo aver acquistato dalla Juventus sia Bentancur che Kulusevski, il Tottenham è pronto ad un altro colpo dalla Juve. Secondo quanto filtra da Torino, infatti, il ds Fabio Paratici a gennaio potrebbe tentare un altro assalto ad una stella banconera.

Un titolare per Allegri ed uno dei pochi ad avere mercato. Per questo motivo non è detto ch la Juventus non decida di privarsi di lui a gennaio.

Secondo le ultime notizi di calciomercato il Tottenham potrebbe acquistare dalla Juventus a gennaio il cartellino di Weston McKennie, texano di carattere che si sta imponendo in questa stagione in bianconero.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

McKennie
McKennie

Juventus: il prezzo di McKennie

McKennie nelle ultime tre stagioni vissute in Italia sembra aver compiuto il salto di qualità.  L’americano era stato acquistato dalla Juventus per 23 milioni di euro al netto dei bonus. Per lui nelle ultime settimane si sarebbe mosso l’ex ds Fabio Paratici, direttore sportivo Tottenham, e, non a caso, colui che prese McKennie quando era il responsabile tecnico della Juventus.

Il club inglese ora ha già 25 giocatori ed ad oggi rischia di non poterlo portarlo a Londra nel prossimo mercato di gennaio. Prima di chiudere gli Spurs dovrebbero comunque liberarsi di un tesserato. Per McKennie il Tottenham avrebbe in serbo un’offerta alla Juventus di trenta milioni di euro.

Juventus: scelto già il sostituto di McKennie

Qualora a gennaio alla Juventus dovesse arrivare un’offerta per McKennie da parte del Tottenham, le probabilità che l’affare si chiusa sarebbero elevate. Per questo motivo si valuta già il nome del sostituto. Il ds Federico Cherubini  a fronte di una eventuale cessione del texano, potrebbe optare per la soluzione interna con Fabio Miretti e Nicolò Fagioli . Il secondo, al momento, non ha mai giocato da titolare ma ha già dimostrato di poter esser nel gruppo.

LEGGI: Juventus, scambio col Tottenham: clamoroso annuncio dall’Inghilterra

McKennie
McKennie