“La finale più bella è quella persa”, Galliani spezza il cuore ai milanisti

Lo storico dirigente del Milan Adriano Galliani, oggi con il suo inseparabile Silvio Berlusconi a fare la storia al Monza, torna su un evento passato che fa infuriare alcuni tifosi rossoneri.

Milan Liverpool 3-3: Galliani torna sull’argomento

Tantissimi i trofei conquistati nella sua era con Silvio Berlusconi alla guida del Milan. Dal 1986 al 2017 è stato al fianco dei rossoneri e ha conquistato trofei su trofei facendo la storia e diventando parte di essa. Oggi però si gode il suo Monza per cui ha sempre tifato insieme al Milan e con Berlusconi ha intenzione di fare la storia anche con questo club, portato in Serie A per la prima volta proprio la scorsa estate.

Intanto, proprio l’attuale amministratore delegato del Monza oggi, è tornato a parlare di un evento passato che ha fatto soffrire molto il Milan e anche lui stesso. Ci sono state però delle dichiarazioni diverse da quelle che ci si aspettava.

Galliani ha parlato di nuovo di Milan Liverpool 3-3, dando una sua versione dei fatti.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Monza Galliani Milan finale Champions
Monza Galliani Milan finale Champions

Milan Liverpool: le parole di Galliani

Lunga intervista dai colleghi di Dazn per il Condor che in Italia e nel mondo si è fatto conoscere come uno dei migliori dirigenti sportivi di sempre. Galliani ha parlato anche di Milan Liverpool 3-3 e della rivincita di qualche anno dopo. Queste le sue parole:

“La più bella finale giocata è stata quella persa ad Istanbul dal Milan, a parte quei 6 minuti di blackout. Due anni dopo abbiamo giocato male e vinto, il calcio non è una scienza esatta”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan: svaligiata casa del calciatore

Monza: Galliani racconta la sua storia

“Da ragazzino avevo capito che non potevo giocare a calcio. Ero scarso. A chi mi chiedeva ‘Cosa vuoi fare da grande?’ rispondevo con ‘Il presidente del Monza’, ma i avrei pensato di poter arrivare al Milan”.

Presto si giocherà la storica Milan Monza e queste sono state le parole di Galliani sulla partita del suo cuore a Dazn:

“Sono un ultras che fa l’amministratore delegato. Per Milan Monza mi sono detto che non muoverò un miscolo per nessuna delle due, vediamo se ci riuscirò, sto facendo Yoga mentale”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Monza: annuncio sul portiere

Galliani Monza Milan
Galliani Monza Milan