Milan, svaligiata la casa del campione: refurtiva importante

Brutta disavventura per il campione del Milan che, nel mentre non era presente in casa, ha subito un furto che gli ha causato danni ingenti.

Milan, momenti di paura per il campione: furto in casa con bottino enorme

Il calciatore del Milan è stato vittima di un furto che ha visto i ladri portare a casa un bottino dal valore enorme. I malviventi hanno fatto irruzione nell’abitazione nel momento in cui il rossonero non era presente, quasi a sfruttare l’assenza per riuscire a prelevare il più possibile.

Brutta disavventura dunque per uno degli uomini immagine del Milan di Stefano Pioli che mai si sarebbe immaginato di poter vivere un momento di terrore simile. L’irruzione dei banditi dà comunque l’impressione di essere stata quasi premeditata, ma con l’ausilio delle telecamere di video sorveglianza le indagini sono state già avviate.

Come riportato pochi minuti fa da ‘La Gazzetta dello Sport‘, Theo Hernandez è stato vittima di una rapina nella sua villa a Milano. I banditi sono riusciti a portare via dall’abitazione del giocatore del Milan una refurtiva cospicua. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Milan, svaligiata la villa del campione - stopandgoal.com (La Presse)
Milan, svaligiata la villa del campione – stopandgoal.com (La Presse)

Milan, Theo Hernandez vittima di una rapina: la disavventura

Mentre non era in casa, probabilmente quando mentre era di ritorno dall’allenamento con il Milan, Theo Hernandez è stato vittima di un furto nella sua abitazione. Secondo le ultime ricostruzioni i malviventi avrebbero fatto irruzione intorno alle 21 nell’abitazione di Cassano Magnago del francese, sfruttando l’assenza del giocatore del Milan per svaligiare il più possibile l’abitazione.

Le indagini per risalire ai colpevoli di questa refurtiva sono già state avviate, e le forze dell’ordine faranno ausilio in particolare delle videocamere di sorveglianza per beccare i banditi.

LEGGI ANCHE >>> Ladri in casa con i figli: è sotto choc, ricompensa a chi li trova

Theo, momenti di panico durante la rapina: in casa erano presenti moglie e bambino

Momenti di puro panico durante la rapina fatta ai danni di Theo Hernandez, visto che in casa erano presenti Zoe Cristofori e Theo Junior, rispettivamente moglie e figlio, di soli sei mesi, del terzino del Milan.

Immaginabile quindi lo shock ed i momenti di paura vissuti, anche e soprattutto per la presenza del piccolo bambino.

LEGGI ANCHE>>> Furto in casa, rapina con enorme bottino: svaligiata la sua abitazione

Theo e Zoe Cristofori, Milan - stopandgoal.com (La Presse)
Theo e Zoe Cristofori, Milan – stopandgoal.com (La Presse)