Calciomercato, pronto l’esonero: sarà Bosz il sostituto

Peter Bosz è pronto a tornare in panchina. Il tecnico olandese, ex Lione, è pronto a prendere il posto di un collega che presto verrà esonerato.

Calciomercato, esonero deciso: pronto Bosz

In questo inizio di stagione sono state davvero tante le squadre che hanno cambiato guida tecnica, e non si sta parlando solo ed unicamente di quei club che viaggiano nelle zone basse della classifica ma anche di quelli importanti che hanno deluso le aspettative di tifosi e società con dei miseri risultati ottenuti sul campo.

Basti pensare al Siviglia con Lopetegui, al Chelsea con Tuchel ed al Lione con Peter Bosz, tutte società comunque blasonate che hanno deciso di esonerare i rispettivi allenatori per cercare di dare un segnale importante a tutta la piazza ed alla squadra, visto che i risultati ottenuti in questo inizio di stagione non soddisfavano per niente i rispettivi club.

Per uno di questi tre tecnici, però, una nuova opportunità di lavoro potrebbe presto presentarsi, nonostante l’ultima esperienza non sia culminata nel migliore dei modi. Stando a quanto riportato da Nicolò Schira sul proprio profilo Twitter, Peter Bosz potrebbe infatti essere presto ingaggiato da un nuovo club in questo calciomercato, alla ricerca di un nuovo tecnico per la panchina scoperta visto l’esonero di qualche settimana fa. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Peter Bosz, calciomercato - stopandgoal.com (La Presse)
Peter Bosz, calciomercato – stopandgoal.com (La Presse)

Calciomercato, Bosz pronto a firmare: ecco per quale club

La carriera di Peter Bosz è ricca di esperienze nazionali ed internazionali importanti in club come l’Ajax, il Borussia Dortmund, il Vitesse ed il Bayer Leverkusen, che di fatto lo inseriscono nell’élite degli allenatori europei, anche se dal 2017 ad oggi è sempre stato esonerato dai club con i quali era sotto contratto.

Nonostante questo, comunque, il nome dell’olandese è importante, e gli istantanei contatti con un nuovo club per la panchina, a poche settimane dall’esonero dal Lione, ne sono la dimostrazione. Stando a quanto ripotato da Nicolò Schira, infatti, Il Wolverhampton è in contatto in questo calciomercato con Peter Bosz per farlo diventare il nuovo allenatore della prima squadra dopo l’esonero di Bruno Lage. 

Le trattative sembrerebbero viaggiare spedite, con il tecnico olandese che chiede almeno due anni di contratto per accettare la corte dei Wolves.

LEGGI ANCHE>>> Lazio: dimissioni Sarri, Lotito ha risposto all’allenatore

Wolves, Bosz prima scelta: pronta comunque l’alternativa

Il Wolverhampton tratta con Peter Bosz per farlo diventare il nuovo allenatore in questo calciomercato, ma qualora le trattative non dovessero andare in porto i Wolves virerebbero immediatamente su Micheal Beale. 

Classe 1980, il tecnico inglese è attualmente alla guida del QPR in Championship, ma annovera nel curriculum esperienze al Sao Paulo, ai Rangers ed all’Aston Villa.

LEGGI ANCHE>>> Real: via Ancelotti, scelto il nuovo allenatore

Peter Bosz, allenatore Wolverhampton - stopandgoal.com (La Presse)
Peter Bosz, allenatore Wolverhampton – stopandgoal.com (La Presse)