Napoli, Osimhen rischia il posto: l’annuncio di Spalletti

Il Napoli vince ed umilia l’Ajax alla Johann Cruijff Arena ipotecando il suo passaggio agli ottavi di finale di questa Champions League. Raspadori e Simeone sono stati ancora una volta fondamentali, mettendo in difficoltà nelle scelte Spalletti ora che tornerà anche Osimhen.

Napoli, gestione attacco: Spalletti, chi scegli?

Il Napoli stravince ad Amsterdam contro l’Ajax con un netto 6-1, battendo ogni sorta di record del club partenopeo in Champions League. Prima di stasera gli uomini di Spalletti non avevano infatti mai vinto tre partite consecutive nella competizione, ma quello che più stupisce sono i numeri.

13 gol fatti e solo 2 subiti da questo Napoli che vola, non solo in campionato ma anche in Champions League. Protagonista indiscusso della notte della Johann Cruijff Arena è sicuramente Giacomo Raspadori, al terzo gol in quattro presenze con la maglia degli azzurri. Tra lui e Simeone la concorrenza è sempre più accesa, con un Osimhen che dovrà tornare al meglio per non perdere il posto da titolare.

Intervistato dai microfoni di Sky Sport nel post partita di questa sera, Luciano Spalletti ha svelato quella che sarà la gestione degli attaccanti del Napoli in questa stagione.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Luciano Spalletti, Napoli - stopandgoal.com (La Presse)
Luciano Spalletti, Napoli – stopandgoal.com (La Presse)

Spalletti svela la gestione dell’attacco: Osimhen rischia?

Il Napoli quest’anno ha trovato nel mercato due nuovi super attaccanti, che in queste settimane dove Osimhen è venuto a mancare si sono alternati con diligenza segnando gol pensati ed importanti. Ora la gestione di questi tre talenti da parte di Spalletti sarà fondamentale, ma con un Raspadori ed Simeone così la domanda sorge spontanea: il nigeriano rischia?

Intervenuto nel post partita di Amsterdam, Spalletti ha svelato coma gestirà gli attaccanti del Napoli e chi sarà il titolare: “Osimhen per noi è fondamentale, ed in questo periodo ci è mancato. Chi tra lui, Simeone e Raspadori? Se si allenano in maniera corretta c’è spazio per tutti, anche perché le partite sono tutte ravvicinate e ci sarà bisogno di tutti.”

LEGGI ANCHE>>> Kvaratskhelia, la rivelazione di Giuntoli: tifosi spiazzati, va in un’altra big

Napoli: Osimhen recupera, ma un altro top è out

Victor Osimhen dovrebbe recuperare dal suo infortunio ed essere convocato per la sfida di domenica contro la Cremonese, ma contemporaneamente Spalletti perde Zielinski per infortunio. O meglio, dopo il cambio effettuato al 46′ le condizioni del centrocampista polacco saranno da valutare nelle prossime ore.

Nel post partita Spalletti ha infatti giustificato il cambio di Zielinski dicendo che: “Perchè ho cambiato Piotr a fine primo tempo? Ha preso una botta che gli ha causato un leggero problemino. Ho preferito non rischiare.”

LEGGI ANCHE>>> Ajax-Napoli: formazioni ufficiali, risultato live e highlights