“Finale di Champions League fuori dall’Europa”: annuncio di Ceferin

La Champions League continua a creare polemiche. Negli ultimi giorni si è parlato insistentemente della possibilità di giocare un nuovo torneo o addirittura di disputare le gare della competizione europea al di fuori dell’Europa.

Champions League fuori dall’Europa? Le ultime

Negli ultimi giorni sono spuntati possibili nuovi e rivoluzionari scenari riguardano la Champions League in questa stagione. La competizione europea più ambita dai top club sta già riservando diverse sorprese in questo inizio di stagione e tante altre potrebbero essercene, soprattutto riguardanti l’organizzazione e il cambio sede.

Secondo quanto riferito dal The Athletic, infatti, si starebbe pensando di portare fuori dall’Europa alcune gare della Champions League in modo da poter raggiungere i tifosi che si trovano anche fuori dal vecchio continente. Tra coloro che hanno avuto questa idea c’è anche Nasser Al-Khelaifi, presidente del PSG, che è anche presidente dell’ECA ed è membro esecutivo dell’UEFA.

L’obiettivo sarebbe quello di esportare le gare dei gironi di Champions League nei principali mercati come Stati Uniti, Cina o Medio Oriente. Al momento sarebbe un’idea perché i tifosi potrebbero sono pronti ad opporsi a tale decisione. Da non escludere, però, l’idea di portare fuori dall’Europa la finale di Supercoppa UEFA.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Ceferin Champions League
Ceferin Champions League – stopandgoal.com (La Presse)

Champions League fuori dall’Europa: parla Ceferin

Il presidente della UEFA Aleksander Ceferin ha smentito le voci secondo le quali le partite di Champions League si potrebbero giocare fuori dall’Europa. In questa settimana sono emerse diverse indiscrezioni, riguardanti le scelte del comitato esecutivo della UEFA che stava esplorando varie opzioni per organizzare gli incontri della fase a gironi in territori neutrali.

Queste proposte sarebbero in scia a un incredibile rinnovamento della competizione dal 2024 in poi, con la tipica fase a gironi che sarebbe sostituita da un format a girone unico, con un maggior numero di partite giocate per ogni club e 36 squadre partecipanti.

Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, però, ha negato qualsiasi possibilità di giocare le partite di Chmpions League fuori dall’Europa.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie UEFA,  duro attacco di Mourinho a Ceferin

Ceferin: “Champions League fuori dall’Europa? Non ne so nulla”

Della possibilità di giocare le partite della Champions League fuori dall’Europa, ha parlato il presidente della UEFA, Aleksander Ceferin.

Con tutto il rispetto per i media, è impossibile immaginare che tipo di notizie possano uscire. Non ne abbiamo mai discusso. All’improvviso abbiamo letto su alcuni media che questa cosa accadrà, anche se non è mai stata discussa. Sarei al corrente se ci fossero discussioni sulla possibilità di giocare partite di Champions League fuori dall’Europa, e non ne so nulla”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie UEFA: Ceferin fa fuori Agnelli e la Juventus

Champions League
Champions League – stopandgoal.com (La Presse)