Italia: Mancini fa fuori due calciatori, sono stati puniti

Torna il periodo della Nazionale con la sosta che metterà di fronte impegni di Nations League per i ragazzi di Mancini. Intanto, tra i vari convocati ci sarebbero delle punizioni.

Convocati Italia: le scelte di Mancini

Ci sono state alcune sorprese in questa nuova lista di convocati per gli impegni della Nazionale. Perché il ct Roberto Mancini ha fatto delle scelte significative che fanno riflettere. Le prossime partite dell’Italia saranno contro Inghilterra e Ungheria per per il girone di Nations League dove gli azzurri si trovano al terzo posto al momento. Intanto, sono state fatte delle nuove convocazioni dal ct per provare a lanciare sempre più giovani.

Tra i vari giovani convocati però non ci sono due ragazzi in piena maturità, che stanno facendo anche bene. Un chiaro segnale dal ct potrebbe essere arrivato per quanto visto fuori dal campo negli ultimi mesi. Una situazione spiacevole che non fa bene però alla Nazionale e che Mancini vorrebbe tenere assolutamente fuori.

Zaniolo e Zaccagni non sono stati convocati nell’Italia di Mancini e ora si potrebbe aprire un nuovo caso.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Zaccagni Zaniolo Italia Mancini convocati
Zaccagni Zaniolo Italia Mancini convocati

Italia: Zaniolo e Zaccagni fatto fuori da Mancini

I due calciatori sono andati allo ‘scontro’ a distanza per questioni sentimentali. Difficile dimenticare che a breve Zaccagni diventerà padre dall’ex compagna proprio di Zaniolo. I due, in particolare il secondo, si è fatto notare durante i festeggiamenti per la Conference League della Roma ballando proprio sulle note del becero coro del figlio di Zaccagni.

Non c’è sicurezza riguardo le scelte di Mancini per l’Italia ma se sia Zaniolo che Zaccagni sono fuori dai convocati un motivo ci sarà. Il ct, ha preferito ai due, giocatori come Cancellieri e Zerbin che hanno giocato anche molto meno in Serie A in questo inizio di stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Italia: Mancini ha perso la pazienza

Italia: Zaniolo pronto al riscatto

Come svelato da La Gazzetta dello Sport non ha preso bene la mancata convocazione Zaniolo dall’Italia di Mancini. Il calciatore non ha nemmeno avuto spiegazioni e allora ora, dopo che è tornato dall’infortunio, ha ancora più voglia di riscatto. Decisivi i prossimi mesi per dimostrare a che punto è e fino a dove può trascinare la Roma e l’Italia.

Italia infortuni Mancini convocati – stopandgoal.com – la presse