Calciomercato, il mister snobba la Juve: “Gli ho consigliato il Napoli”

Il tecnico della Nazionale ha parlato di calciomercato col suo bomber, consigliandogli la Serie A ed in particolare il Napoli.

Calciomercato, beffa per Juve ed Inter: il mister gli consiglia il Napoli

Serve un attaccante, soprattutto in caso di uscita di un big. Osimhen potrebbe ricevere un’altra offerta monstre ed andara in Premier, Lukaku rientrare in Inghilterra, mentre la Juventus dovrà decidere se riscattare o meno Milik. Quindi Napoli, Inter e Juventus possono ancora essere considerate delle candidate per l’attaccante che attualmente milita in Premier League. Che da oggi, forse, propenderà per gli azzurri.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Broja al Napoli nel prossimo calciomercato? Secondo il ct in seconda della Nazionale albanese, sarebbe l’ideale. Oggi infatti il vice di Reja Sergio Porrini ha parlato ai microfoni di CalcioNapoli24 TV del futuro del bomber albanese.

mercato napoli broja
Armando Broja, stopandgoal.com (LaPresse)

Mercato Napoli, le parole di Porrini sull’affare Broja

Armando Broja al Napoli nella prossima sessione di mercato? Da oggi c’è uno sponsor in più ed è il secondo allenatore della Nazionale albanese Sergio Porrini. Ecco quanto dichiarato dal mister: “Gli azzurri erano interessati e lui mi ha chiesto cosa ci fosse intorno al mondo Napoli ed al club. Gli ho detto solo belle cose perché è un club con grandi ambizioni”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, non convocato: le condizioni dopo l’infortunio

“La Serie A è sempre difficile per un attaccante perché c’è grande tattica, poi c’è Reja che conosce la città meglio di me. Personalmente speravo potesse arrivare già quest’anno”.

mercato napoli broja
Armando Broja, stopandgoal.com (LaPresse)

Tra l’altro mister Porrini ha giocato anche nei Rangers Glasgow, prossimo avversario degli azzurri, presentando la squadra di Van Bronckhorst: “La sconfitta pesante con il Celtic ha portato un po’ di malumore così come quella con l’Ajax. Non stanno attraversando un grande periodo, ma in casa si trasformano. Il Napoli non deve snaturarsi, ma non ho dubbi su questo perchè le squadre di Spalletti hanno una loro identità“.