Milan nei guai: rischia l’operazione, torna nel 2023

E’ un periodo difficile per il Milan sotto il punta di visto degli infortuni. L’infermeria si riempie sempre di più e con giocatori importantissimi che salteranno i prossimi impegni difficili e significativi per la stagione.

Milan: altro calciatore infortunato

L’allenatore Stefano Pioli dovrà superare anche questa situazione con il resto della squadra. Il Milan in questi anni sotto la sua gestione ha dimostrato che nonostante le tante difficoltà è sempre riuscito a tirarsi fuori, fino ad arrivare anche a vincere lo scudetto di Serie A. Intanto, ora ci sono nuovi aggiornamenti che riguardano proprio i rossoneri e l’infortunio di un altro giocatore che starà fermo a lungo.

La notizia è arrivata in queste ore, già si sapeva del suo infortunio e che sarebbe rimasto fuori per diverse settimane, magari con un rientro dopo la sosta Nazionali, ora però sembra diversa la situazione. Perché l’attaccante del Milan si è infortunato di nuovo alla schiena ed è stato riscontrato un problema grave che può costringerlo a stare fuori quasi per metà stagione.

Sembra più serio del previsto l’infortunio di Rebic, rientro che può avvenire anche il prossimo anno.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Milan Rebic tempi recupero infortunio operazione
Milan Rebic tempi recupero infortunio operazione

Milan: infortunio Rebic, tempi recupero lunghi con l’operazione

Brutte notizie in casa Milan con Rebic alle prese con un’ernia in fase di risoluzione e che gli sta creando più problemi del previsto. Al momento sarebbe scongiurata l’operazione, ma il tutto è da valutare nelle prossime settimane.

Oltre all’infortunio di Rebic anche Origi per il Milan è ancora fermo, visto che il giocatore non ha smaltito il problema muscolare. A riportarlo è Calciomercato.com.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan: arriva a costo zero, deciso il futuro

Milan: rientro Rebic nel 2023

Rischio serio ed elevato che l’infortunio costringa Rebic a rientrare direttamente nel 2023. L’ernia alla schiena gli sta portando problemi seri e si sta provando con questa situazione conservativa, ma da capire se riuscirà a rientrare la situazione.

In caso di operazione il Milan perderà Rebic per almeno 3 mesi e questo lo costringerà a tornare in campo con i rossoneri direttamente nel 2023.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan: accordo con il club

Calciomercato Roma Rebic - Stopandgoal.com (La Presse)
Rebic – Stopandgoal.com (La Presse)