Empoli, Zanetti contro l’arbitro: “Sapete come mi ha risposto?”

La Roma di José Mourinho batte l’Empoli di Paolo Zanetti al Carlo Castellani. I giallorossi si impongono per 1-2 con i gol di Dybala e Abraham: a nulla serve il gol del momentaneo pareggio di Bandinelli.

Empoli, Zanetti si scaglia contro l’arbitro

Al termine di Empoli-Roma, Paolo Zanetti ha analizzato la cocente sconfitta dei suoi contro i giallorossi. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

La sfortuna non esiste, dobbiamo fare certamente meglio ed essere più precisi. Non posso dire assolutamente nulla alla squadra che ha fatto ciò che ho chiesto: essere pericolosi e coraggiosi senza mettere il pullman davanti alla porta. Non siamo stati troppo fortunati ma anche molto imprecisi”.

Dybala troppo pericoloso?Sì, ha fatto la differenza. Lo sapevamo che giocando contro una grande squadra la risposta che puoi dare è essere molto equilibrato e giocare più di sempre con molto coraggio. Abbiamo giocato contro una squadra di altissimo livello, con tanti campioni come Dybala e tutti gli altri”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Empoli Zanetti
Empoli Zanetti – Stopandgoal.com

Zanetti a SKY: “Rosso ad Akpa Akpro eccessivo”

Esplusione Akpa Akpro? “Il ragazzo andava a prendere la palla, senza cattiveria. Rosso severo“.

Mancate vittorie, c’è sensazione di potersi salvare?Dobbiamo essere molto lucidi, anche se le vittorie non arrivano. La continuità di prestazione porta certamente a grandi risultati a lungo termine. Le prestazioni sono state tutte importanti, e il nostro principio è quello di non mettere la testa dentro al buco e continuare a lavorare costantemente per cercare di uscire fuori da questa crisi di risultati. Onestamente io ai ragazzi posso dire poco, spingono a mille tutta la settimana, le soddsifazioni sicuramente arriveranno perché se lo meritano

LEGGI ANCHE >>> Empoli-Roma, Zanetti si ferma al cospetto di Mourinho: gli highlights

Zanetti: “Rigore Empoli? Ho chiesto all’arbitro, ecco cosa mi ha risposto”

Cosa manca all’Empoli? “Conto le occasioni, quanto creiamo. Non posso fare un confronto con gli attaccanti della Roma. L’importante è creare occasioni, i miei attaccanti di settimana in settimana si muovono sempre meglio. Quando giochi così contro la Roma devi accettare di concedere qualcosa, altrimenti metti il pullman davanti alla porta“.

Ha parlato con l’arbitro per un rigore non concesso all’Empoli? “Ho chiesto all’arbitro uniformità perché non ho capito come funziona. Ho visto Spezia-Sassuolo dove hanno dato un rigore per una sbracciata su un contrasto. Qui c’è stata una gomitata su Satriano, quindi il contatto c’è stato ma non mi ha risposto. Fatico a capire il metro di giudizio e probabilmente non lo capirò mai“.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie Empoli: ecco cosa è successo sul futuro di Parisi

Empoli Zanetti
Empoli Zanetti – Stopandgoal.com