Samp-Milan, espulso Leao: chiede scusa, ecco cosa ha fatto

Cartellino rosso in Samp-Milan, Leao ha chiesto subito scusa dopo, ma quanto ha fatto ha costretto l’arbitro ad estrarre il secondo giallo, dando un’espulsione pesantissima al calciatore: salterà il prossimo big match.

Sampdoria-Milan, espulso Leao: ecco cosa ha fatto

Brutto colpo di Leao, l’arbitro lo ha espulso. Termina anzitempo il suo match, mettendo nei guai il Milan.

La voglia di fare di Leao, lo ha portato a scaraventarsi contro al suo avversario, con l’arbitro che non ha poi esitato ad estrarre il rosso. Guaio per il Milan perché salterà l’importante sfida al vertice contro il Napoli, di domenica prossima.

Leao è stato espulso a causa di una rovesciata non andata a buon fine. Nel tentativo di impattare con il pallone, ha preso in pieno volto Ferrari, difensore della Samp, commettendo dunque fallo. Sampdoria-Milan vede espulso Leao, per somma di ammonizioni, dopo il brutto colpo ai danni del centrale blucerchiato.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Sampdoria-Milan espulso Leao – Stopandgoal.com (Immagini DAZN)

Milan, espulso Leao: non ci sarà contro il Napoli, ecco cos’ha fatto

Espulsione con squalifica per Rafael Leao in Sampdoria-Milan, salterà l’importantissima sfida contro il Napoli.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Leao non firma il rinnovo: Maldini lo “minaccia” bloccando il sostituto

Brutto il calcione che ha subìto Ferrari, dopo l’impatto in rovesciata con Rafael Leao. Brutta notizia per il Milan, quella dell’espulsione del portoghese perché, oltre a perderlo per la gara in corso, giocando in dieci contro la Samp, c’è da fare i conti anche con il match di domenica sera contro il Napoli, che sa già di sfida-Scudetto, considerando i punti in palio già importanti e la condizione di classifica delle due squadre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sampdoria-Milan: highlights, formazioni ufficiali e risultato live

Leao espulso, il VAR non interviene: ecco il perché

Giudicato irregolare il colpo di Leao, anche dal VAR, la valutazione sul cartellino però non è oggetto di VAR. Secondo il protocollo, infatti, il colore del cartellino non poteva cambiare perché il fallo c’era, ai danni di Ferrari. Giudicato dal VAR come irregolare, il tentativo di andare in rovesciata da parte di Leao, non può dunque sottrarre l’ammonizione al calciatore portoghese che, non solo finisce sotto la doccia, ma salterà anche la sfida di domenica sera contro il Napoli.

Sampdoria-Milan, il fallo di Leao – Stopandgoal.com (immagini DAZN)