Serie A: cambiano allenatore, Ranieri ha già accettato

Cambiamenti importanti in Serie A anche dopo quest’altro turno di campionato. Ci si avvicina alla prima pausa delle Nazionali che potrebbe far riflettere le società.

Calciomercato Serie A: altro esonero

C’è ancora aria di cambiamenti in Italia e in particolare in Serie A. Perché la società non sono felici dell’operato dei propri allenatori dopo pochissime giornate. Sotto il punta di vista sia del gioco che dei risultati c’è qualche squadra che è partita male e con il freno a mano nonostante un grande mercato. Può essere l’esempio proprio del Monza che si trova all’ultima posizione con ancora 0 punti in classifica. Diventa decisiva ora la prossima giornata.

Il club di Galliani e Berlusconi è l’unico che ancora non ha messo punti in classifica. La squadra ora potrebbe essere affidata ad una nuova guida tecnica, la prossima partita diventa più che decisiva per l’allenatore, che, nonostante le continue conferme, si trova a rischio panchina. La fiducia potrebbe essere giunta ormai alla fine per società e tifosi che spingono per un nuovo tecnici.

Sarà fondamentale la partita con il Lecce per Stroppa che rischia l’esonero dal Monza che ha già contattato Claudio Ranieri.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Claudio Ranieri Monza Stroppa
Claudio Ranieri Monza Stroppa

Allenatore Monza: Ranieri il sostituto di Stroppa

Come rivelato da La Gazzetta dello Sport, ci sarebbero già stati dei contatti tra Ranieri e il Monza per diventare il nuovo allenatore e sostituire Stroppa in caso di licenziamento. Diventa decisiva a questo punto la partita di domani contro il Lecce, che rappresenta una partita importante per la lotta alla salvezza.

In caso di sconfitta, la sesta di fila, la società non potrà fare altro che prendere una decisione forte. Traballa la panchina di Stroppa a rischio esonero e con Ranieri che avrebbe già accettato di diventare il nuovo allenatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Esonero Siviglia: nuovo allenatore

Monza: Stroppa fatto fuori

Oltre a società e tifosi anche i calciatori starebbero perdendo la pazienza. Il Monza pretende di più da Stroppa che non convince nemmeno sul gioco e le scelte. Tanti nuovi acquisti non sono messi nella miglior condizione di fare bene e altri investimenti importanti nemmeno giocano come Cragno. Ecco perché Stroppa sarebbe ad un passo dall’esonero dal Monza che ripartirebbe da Ranieri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Spezia: esonero Gotti

Giovanni Stroppa, esonero Monza - stopandgoal.com (La Presse)
Giovanni Stroppa, esonero Monza – stopandgoal.com (La Presse)