Juventus: società preoccupata, Allegri già rischia l’esonero

Non è un buon momento da parte della Juve che si ritrova già con i fantasmi della passata stagione, dove Allegri e i suoi hanno deluso a lungo il club che è riuscito ad entrare in zona Champions League per un soffio.

Juventus: Allegri in bilico

Una vittoria e un pareggio, ma senza mai convincere pienamente contro Sassuolo e Sampdoria. Il gioco non impressiona, anzi, è quasi nullo e i risultati non sono quelli sperati. Non si aspettava nessun passo falso da parte della società di Allegri e la sua Juventus che sono già criticati al massimo. Il club bianconero si è fermato sullo 0-0 con la Sampdoria di Giampaolo che ha anche colpito due legni.

C’era anche la possibilità di perderla la partita e per questo l’allenatore bianconero è sembrato felice e positivo nell’intervista post partita. Di sicuro la dirigenza non è rimasta felice di quanto visto con la Sampdoria, se consideriamo che tante altre squadre con giocatori di livello inferiore stanno dimostrando gran gioco e ottenendo risultati.

Allegri già a rischio panchina con la Juventus?

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Allegri Juventus esonero societa
Allegri Juventus esonero societa

Juve: Allegri delude la società

Come analizzato da La Gazzetta dello Sport, la Juventus è rimasta delusa da Allegri in questo avvio di stagione. Già due punti persi alla seconda giornata. Diversi infortuni importantissimi per il tecnico che però non ha affrontato grandi squadre e con i giocatori a disposizione non è andato oltre lo 0-0 con il club blucerchiato.

La Juventus imputa ad Allegri di non avere un piano B con scarse idee di gioco che preoccupano il club. La situazione sembra preoccupante e a lungo andare potrebbe portare a sviluppi molto importanti. Perché il calendario della Juve sarà complicato adesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus: scoppia il caso Vlahovic con Allegri

Juventus: Allegri si gioca il posto in panchina

Il non gioco di Allegri è preoccupante per la Juventus che può già considerarlo a rischio panchina. Impietosi anche i numeri di Vlahovic che non è mai stato servito per andare a creare azioni pericolose.

Ora la Juventus richiama Allegri che si gioca il posto già nelle prossime partite contro Roma, Spezia, Fiorentina e Salernitana. In caso di altre non vittorie si faranno valutazioni più approfondite da parte del club.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus: Allegri fa infuriare i tifosi

allegri Juventus conferenza stampa
allegri Juventus