Svolta Inter: Skriniar sta partendo, già preso anche il sostituto

Altro che permanenza, questa volta Milan Skriniar sta per partire. Secondo le ultime notizie di mercato l’avventura italiana del centrale sarebbe già terminata.

Mercato Inter: Skriniar parte, l’annuncio

Milan Skriniar è pronto a lasciare Milano. Secondo le ultime notizie di mercato riportate dalla GDS, il difensore nerazzurro resta un obiettivo di mercato del PSG. Il tira e molla tra i nerazzurri ed i francesi ha prodotto il ritardarsi della chiusura dell’affare.

Ma secondo gli aggiornamenti che arrivano da Milano, alla fine la cessione si farà. Nel corso delle ultime settimane non erano arrivate novità, per questo motivo i tifosi avevano cominciato a sognare la permanenza di Skriniar.

In effetti Chelsea sembra essersi indirizzato altrove, ma il PSG starebbe ora preparando un rilancio e la stessa società nerazzurra non escluderebbe una cessione. Se il PSG arriverà a 70 milioni per Skriniar, l’Inter accetterà e virerà sul sostituto.

Ma quale sarà il calciatore che prenderà il posto del centrale? Bremer è finito altrove e  Milenkovic potrebbe rinnovare con la Fiorentina. Il nome buono per il mercato dell’Inter potrebbe essere quello di Akanji del BVB.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Akanji
Akanji

Inter: arriverà Akanji in difesa

Come detto il primo nome sulla lista degli obiettivi dell’Inter per il calciomercato 2022 sarebbe diventato Manuel Akanji.

Il 27enne svizzero in queste settimane è finito fuori rosa nel Borussia Dortmund. Tanto che durante la prima giornata di Bundesliga non è stato nemmeno convocato. Il motivo? Akanji non vuole rinnovare il contratto in scadenza 2023 ed il club tedesco ha deciso di cederlo.

Oggi la valutazione di Akanji  è intorno ai 20 milioni. Ma a fine mese, sul gong, l’affare si farebbe anche con un forte saldo, magari a 10 milioni di euro. Akanji sarebbe perfetto per prendere il posto di Skriniar in difesa viste le doti da velocista come braccetto di destra.

Inter: non solo Skriniar e Akanji

Per rientrare nei conti, l’Inter non pensa solo alla cessione di Skriniar. Il piano B dei nerazzurri resta quello di vendere Pinamonti e Casadei racimolando 40 milioni di euro per i due calciatori.

LEGGI: Inter: è fatta per Pinamonti, offerta di 20 milioni

Akanji
Akanji