Udinese, big pazze del fenomeno Pafundi: si chiude, ecco dove giocherà

Simone Pafundi è il giovane talento del calcio italiano che fa impazzire il calciomercato di Serie A. Esordio a 16 anni con la maglia dell’Udinese e una carriera da predestinato: il suo futuro sarà sicuramente in un top club.

Calciomercato Udinese, futuro Pafundi: le ultime

Tutti i riflettori della Serie A su Simone Pafundi. Il giovanissimo attaccante dell’Udinese è già super chiacchierato per il suo grande talento e perché Roberto Mancini lo ha anche portato con sé nelle ultime convocaioni dell’Italia. A 16 anni, il suo nome è già sulle scrivania di tutte le big che sono alla ricerca di nuovi talenti. Il calcio italiano ripartirà dai giovani italiani e ora le dirigenza stanno valutando i nomi che escono dai settori giovanili.

Simone Pafundi è il nome nuovo su cui ruota il calciomercato delle big di Serie A. Con la formazione Primavera dell’Udinese ha messo in mostra un talento innato che ha portato anche Cioffi a farlo esordire contro la Salernitana all’ultima giornata. A 16 anni è il calciatore più giovane ad aver esordito in in Serie A e ora si parla solo di lui.

Secondo le ultime notizie di mercato, Simone Pafundi sarà il presente e il futuro prossimo dell’Udinese. I bianconeri non vogliono privarsi del suo talento e hanno respinto tutte le offensive delle big.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Napoli Pafundi
Napoli Pafundi – stopandgoal.com (FOTO: Instagram Pafundi)

Calciomercato Udinese, Pafundi resta in bianconero: le parole

Simone Pafundi rappresenta il fenomeno generazionale dell’Udinese che verrà. Non è sul mercato, i bianconeri non vogliono cederlo ancora. Hanno intenzione di valorizzare il suo talento e farlo crescere senza pressioni per poi, magari, lasciarlo andare in club più importanti che possono offrire palcoscenici più importanti.

Pafundi resta all’Udinese anche nella prossima stagione per mettersi in mostra. Il suo obiettivo è quello di diventare un punto fermo della rosa friulana, come affermato dallo stesso calciatore ai microfoni di Udinese TV.

“L’ultimo anno per me è stato fantastico, a partire dall’inizio dove sono partito forte con la Primavera. Purtroppo ho avuto un infortunio che mi ha tenuto fuori a lungo ma poi sono arrivate subito grandi soddisfazioni. In questo periodo, il club e la famiglia sono stati molto importanti anche se io sono rimasto sempre me stesso e non ho perso la testa. La famiglia mi sostiene sempre e mi incoraggia a fare le cose per bene anche al di fuori dal campo. L’atmosfera del ritiro è nuova per me, non ci ero mai stato con giocatori adulti”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie futuro Pafundi: il Napoli ci ha provato sul serio

Udinese, Pafundi: “Resto per fare il massimo”

Il futuro immediato di Simone Pafundi sarà all’Udinese. Decisione presa all’unanime dal calciatore, dalla dirigenza friulana e dal tecnico Sottil che ha intenzione di iniziare a puntare anche sul suo talento.

“Per me è un po’ strano far parte di un gruppo così importante ma già dall’anno scorso sono qui e mi trovo molto bene. Mister Sottil vuole che ogni singola partita sia una bella partita, non semplici amichevoli, e ci spinge sempre a dare il massimo. Da questa stagione mi aspetto di continuare a lavorare per fare sempre meglio con i colori bianconeri”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Udinese: qual è il futuro di Beto? Piace a due big

Pafundi Napoli
Pafundi Napoli – stopandgoal.com (FOTO: Instagram Pafundi)