Inter: dal Triplete al carcere, condannato a 22 mesi

Una notizia che rimbomba forte nell’ambiente dell’Inter e colpisce il calcio italiano.

Inter sotto choc: è stato condannato

Un vero fulmine a ciel sereno quanto accaduto nelle ultime ore. Lo storico calciatore dell’Inter del Triplete è stato condannato e ora è arrivata la notizia con tanto di ufficialità per la sentenza conclusa in queste ore. La notizia riguarda uno dei simboli di quella grande Inter, ovvero, Eto’o che è stato condannato al carcere.

Svelato anche il motivo della decisione presa da parte dei giudici per fatti accaduti molti anni fa, quando il giocatore però ancora non era arrivato all’Inter ma giocava con il Barcellona di Guardiola.

Condanna di reclusione per Samuel Eto’o che ha ammesso tutto e svelato che pagherà.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Eto’o condanna evasione fiscale
Eto’o condanna evasione fiscale

Eto’o in carcere: l’ammissione

Samuel Eto’o è stato condannato a 22 mesi di carcere per frode fiscale. Arriva l’annuncio della notizia dalla Spagna da Marca riguardo l’ex calciatore di Inter e Barcellona.

I fatti risalgano tra il 2006 e 2009, quando era giovane e giocava nel Barcellona il campione camerunense e avrebbe frodato quasi 4 milioni di euro al tesoro pubblico.

E’ arrivata anche l’ammissione di Eto’o con la condanna di carcere ora arrivata: “Riconosco i fatti e pagherò, ma faccio sapere che all’epoca ero un bambino e che ho sempre fatto quello che mio padre mi chiedeva di fare”. Lui ha però preso già una posizione in merito a questa condanna.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calcioscommesse: calciatore indagato

Eto’o evita il carcere: la pena

Arriva la decisione dell’ex calciatore di Inter, Barcellona e Chelsea tra i tanti. Samuel Eto’o non andrà in carcere e pagherà una penale salatissima per far si che possa continuare la sua nuova carriera da presidente della federazione del Camerun.

La propria vita privata con la famiglia non è stata intaccata, perché Eto’o ha deciso di evitare la reclusione e pagare 5,6 milioni di euro di multa. Era questa la cifra fissata dal tribunale che ha condannato l’ex giocatore che ha concluso così questa piccola vicenda della propria carriera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calcio: il presidente si dimette

Eto’o condanna evasione fiscale
Eto’o condanna evasione fiscale