DAZN, polemica sul servizio: “Colpa dei clienti”

DAZN continua a non soddisfare a pieno i tifosi della Serie A: sia per l’aumento dei prezzi che per il servizio non sempre ottimale. Nei giorni scorsi sono stati rivelati i prezzi dei nuovi abbonamenti ed è già scoppiata la polemica.

DAZN, prezzi alti e servizio non perfetto: parla il direttore

La Serie A inizia con il problema relativo all’aumento dei prezzi di DAZN. A partire dalla prossima stagione, infatti, per sottoscrivere nuovi contratti bisognerà pagare molto di più rispetto alla stagione appena terminata. La piattaforma OTP ha annunciato i costi dei nuovi abbonamenti per la prossima Serie A e gli utenti sono tutt’altro che felici.

DAZN, inoltre, ha annunciato lo stop alla doppia utenza per la Serie A 2022-23, se non con un aumento di prezzi. Proprio questo aspetto, a fronte del servizio offerto la scorsa stagione che ha spesso causato disservizi, ha fatto indispettire i tifosi.

Mario Mella, Technology Director Italy per conto di DAZN, ha parlato dei problemi sorti con l’aumento dei prezzi.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

DAZN Serie A
DAZN Serie A – stopandgoal.com (La Presse)

DAZN, aumento prezzi e polemica: “Anche colpa dei clienti”

Al Forum Europeo Digitale 2022, il Direttore Tecnologico di DAZN Italia ha parlato degli sviluppi della piattaforma OTP. Nonostante le difficoltà di milioni di utenti di guardare le partite senza interruzioni e blocchi, il direttore ha parlato di grandi passi in avanti.

Il nostro servizio deve funzionare su qualsiasi dispositivo e in qualsiasi luogo. Parliamo di eventi live, con la necessità di contenere i ritardi. La copertura broadband in Italia è buona, ma c’è un elemento che va tenuto in considerazione: la qualità dei dispositivi. È importante perché il cliente a volte non sa di avere un dispositivo in cui l’app non è aggiornata o il device è vecchio, e magari questa cosa impatta con il servizio».

Servizio DAZN con blocchi e problemi?La qualità del servizio dipende molto anche dal cliente, dalla rete a cui si connette e dai vari comportamenti che mette in atto. Quest’anno abbiamo avuto grandi miglioramenti nella qualità di trasmissione”.

LEGGI ANCHE >>> DAZN per la Serie A 2022/23: ecco tutti i prezzi degli abbonamenti

Direttore DAZN: “Serie A servizio importante”

Infine il Direttore Tecnologico di DAZN ha parlato dei miglioramenti per la prosisma Serie A.

“È stata una sfida importante quella di DAZN con poco tempo a disposizione. Abbiamo lanciato un servizio molto importante nei numeri. Non solo 380 partite di Serie A in diretta sulla rete internet, ma anche ore di contenuti trasmessi e centinaia di ore tra studi e stadio»

Cosa è cambiato e cosa cambierà su DAZN?Ci sono stati elementi di differenziazione rispetto al passato con DAZN, grazie all’utilizzo massivo di tecnologie innovative per trasmettere in diretta e con potenzialità enormi, come l’interattività, su cui faremo leva per il futuro”.

LEGGI ANCHE >>> Codacons denuncia DAZN: la causa sono i prezzi 2022/23

DAZN
DAZN – stopandgoal.com (La Presse)