Calciomercato, Kessié cerca squadra: niente Barcellona, l’annuncio

Il futuro di Franck Kessié non sarà al Barcellona. Il centrocampista ivoriano ha lasciato il Milan a parametro zero per un accordo con il club blaugrana che ora è praticamente saltato: ecco i motivi spiegati dal vicepresidente.

Calciomercato, Kessié-Barcellona: salta l’affare

Franck Kessié al Barcellona non si farà. Il centrocampista ivoriano ha detto addio al Milan dopo 5 stagioni e lo ha fatto in grande stile, da protagonista assoluto dello Scudetto rossonero.

L’addio di Kessié era subordinato ad un accordo con il Barcellona. Il club spagnolo ha preso contatti con l’entourage dell’ex Atalanta già all’inizio della scorsa estate e l’ha convinto a trasferirsi in Liga. Il Milan ha provato ad inserirsi nella trattativa, Kessié aveva aperto al rinnovo – con dichiarazioni durante la Coppa d’Africa diventate famose per i tifosi rossoneri – ma poi l’offerta economica del club non lo ha covinto.

Secondo le ultime notizie di mercato, però, il trasferimento di Kessié al Barcellona potrebbe saltare. Il motivo è legato alle difficoltà economiche che stanno vivendo i blaugrana che, al momento, non possono tesserare nessun calciatore se prima non ci sarà un netto taglio del monte ingaggi.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Kessie Barcellona
Kessie Barcellona – stopandgoal.com (La Presse)

Calciomercato Barcellona, Kessié a rischio? Le parole del vicepresidente

Il trasferimento di Kessié al Barcellona è a forte rischio. Il centrocampista ivoriano potrebbe essere costretto a cercarsi un’altra squadra se il club blaugrana non sbloccherà il tetto ingaggi.

A spaventare i tifosi del Barcellona sugli affari Lewandowski, Kessié e tanti altri è il vicepresidente Romeu. Ai microfoni di Esport3, ha parlato delle difficoltà economiche dei catalani.

“Se si approva quanto chiesto, con più di 500 milioni, potremo portare a termine quanto pianificato e potremo fare acquisti con normalità. In questo momento abbiamo un monte ingaggi di 560 milioni e dobbiamo abbassarlo a 400. Con queste cifre potremmo competere in condizioni normali, anche se penso sia difficile raggiungere questi termini economici già quest’estate”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie Barcellona: anche Pique via, ecco cosa succede

Kessié Barcellona a rischio: dove può andare?

E se Kessié non firmerà per il Barcellona? A quel punto il centrocampista ivoriano dovrà cercarsi una nuova sistemazione. Il suo profilo piace molto in Serie A ma le richieste economiche sono eccessive per le casse di tutti i top club italiani. Il Milan certamente non potrà permettersi il suo rinnovo, anche perché ha deciso di puntare su obiettivi nuovi. E allora l’unica strada percorribile potrebbe essere il PSG che ha già cercato l’ivoriano diversi mesi fa.

LEGGI ANCHE >>> Barcellona: addio a Dembele, decisa la nuova destinazione

Kessie
Kessie – stopandgoal.com (La Presse)