Italia: via dal ritiro, Mancini furioso

La mancata qualificazione al Mondiale e la dura sconfitta nella “Finalissima” contro l’Argentina di settimana scorsa, hanno spezzato l’incantesimo che aveva permesso alla Nazionale di dare segnali di rivalsa dopo anni deludenti. Oggi giorno gli animi a Coverciano sono tutt’altro che tranquilli, e l’abbandono del ritiro di alcuni giocatori ha fatto andare in bestia Roberto Mancini.

Italia: Mancini furioso dopo l’abbandono

Dopo la sconfitta di martedì contro l’Argentina, il ct della Nazionale Roberto Mancini aveva deciso di mandare a casa alcuni giocatori, chi perchè affaticato, chi perchè faceva parte del gruppo dei 22 che l’estate scorsa vinse il campionato Europeo proprio a Wembley. Nella giornata di ieri, insieme a questo gruppo, hanno lasciato il ritiro anche Sirigu ed altri due componenti della Nazionale, facendo infuriare Roberto Mancini per la decisione presa.

Per quanto riguarda Sirigu, il portiere ex-Genoa è stato obbligato ad abbandonare Coverciano perchè infortunato, visto il dito steccato. L’abbandono del ritiro da parte di Zaccagni e Lazzari, invece, ha nutrito dubbi ed ira in Mancini.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Mancini, stopandgoal.com (La Presse)
Mancini, stopandgoal.com (La Presse)

Nazionale: Zaccagni e Lazzari via, il comunicato della Lazio

Roberto Mancini si è mostrato essere molto deluso dopo che Lazzari e Zaccagni hanno deciso di lasciare il ritiro della Nazionale nella giornata di ieri. I due giocatori della Lazio, che avevano motivato la scelta dichiarando di addurre lievi malanni, hanno suscitato nel ct delusione e dubbio, in quanto secondo lo stesso Mancini, dietro alla decisione dei due biancocelesti ci sarebbe la volontà di andare prima in vacanza.

La Lazio non si è fatta attendere e, tramite comunicato ufficiale, ha subito motivato l’allontanamento dal ritiro della Nazionale dei suoi due tesserati, escludendo ogni possibilità che Zaccagni e Lazzari abbiano preso questa decisione per iniziare prima le vacanze. Il club capitolino, infatti, ha comunicato che i due nazionali hanno avvertito il ripresentarsi di problemi che già hanno afflitto la loro condizione fisica nel corso della stagione.

LEGGI ANCHE: Italia: bomba Mancini sul futuro

Zaccagni, stopandgoal.com (La Presse)
Zaccagni, stopandgoal.com (La Presse)

Italia: inizia la Nations League

Questa sera la Nazionale italiana sarà impegnata nella prima sfida di Nations League contro la Germania. In un Dall’Ara che prevede la presenza di circa 25.000 spettatori, Mancini ha intenzione di iniziare bene la competizione e di cambiare marcia dopo gli ultimi deludenti risultati.