Calciomercato: Brahim Diaz lascia il Milan, ecco dove giocherà

Dopo 2 stagioni insieme, le strade di Brahim Diaz e del Milan si separeranno. Il fantasista spagnolo è pronto ad approdare nel suo nuovo club in questa sessione estiva di calciomercato. Ecco dove giocherà.

Calciomercato Milan: Brahim Diaz ai saluti

Il Milan è pronto a salutare Brahim Diaz in questa sessione estiva di calciomercato. Dopo 2 stagioni in rossonero, il fantasista è prossimo spagnolo a dire addio all’Italia, nonostante Pioli avesse espressamente richiesto la sua permanenza a Milanello.

Brahim Diaz, Milano, stopandgoal.com (La Presse)
Brahim Diaz, Milano, stopandgoal.com (La Presse)

Infatti, secondo quanto riportato dall’odierna rassegna stampa de “La Gazzetta dello Sport”, Brahim Diaz potrebbe lasciare il Milan in questa sessione di calciomercato per tornare al Real Madrid , nonostante manchi ancora un anno al termine del prestito.

Tutte le notizie sul  calciomercato italiano  e non solo:  CLICCA QUI

Milan-Real Madrid: presto l’incontro per Brahim Diaz

Il Milan è pronto però a sedersi al tavolo nei prossimi giorni con il Real Madrid per discutere della permanenza di Brahim Diaz in Italia anche per la prossima stagione. Il numero 10 rossonero ha ancora un anno di prestito a Milanello prima che Maldini e Massara decidano di cercare l’eventuale riscatto fissato a 22 milioni di euro. Pioli vorrebbe la permanenza di Diaz al Milan, nella speranza che lo spagnolo possa compiere il definitivo salto di qualità nella stagione.

Brahim Diaz, Milano, stopandgoal.com (La Presse)
Brahim Diaz, Milano, stopandgoal.com (La Presse)

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan: il nuovo esterno arriva dal Messico, le cifre

Milano: sconto per Brahim Diaz

Il Milan ha intenzione di mantenere Brahim Diaz in questa sessione di calciomercato , nonostante le indiscrezioni vedano il numero 10 rossonero essere sempre più vicino al ritorno in Spagna. Nell’incontro che si terrà nei prossimi giorni tra il Milan ed il Real Madrid, Maldini e Massara sono pronti a discutere con la dirigenza dei Blancos  anche per un eventuale sconto sul riscatto di Diaz. L’accordo conclusosi nella scorsa estate, vedeva il Milan ottenere in prestito lo spagnolo per due stagioni, fino al giugno 2023, con la possibilità termine di esercitare il riscatto al queste a 22 milioni di euro.Per quanto visto in campo, la dirigenza rossonera decise di cambiare le carte in tavola facendo scendere il prezzo del riscatto di Diaz tra i 12 ed i 15 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ultime notizie mercato Milano: piace Pau Torres al posto di Botman