Calciomercato: Cavani torna in Italia ma niente Salernitana, ecco dove

Edinson Cavani di nuovo in Serie A? L’indiscrezione emersa nelle ultime settimane potrebbe essere presto confermata.

Mercato: Cavani torna in Italia, non alla Salernitana, ecco dove

Chi prende Edinson Cavani? Il nome dell’attaccante uruguaiano, ex Palermo e Napoli, è stato accostato a diversi club nelle ultime settimane visto che il Matador è svincolato. Sul calciatore uruguaiano è forte l’interesse di diversi club anche italiani. Tre queste anche la Salernitana.

La suggestione del possibile ritorno di Cavani in Campania è avvalorata dal fatto che la sua ex moglie viva ancora a Napoli. Per avvicinarsi ai figli, Cavani vorrebbe rientrare in Italia.

Tuttavia, secondo le ultime notizie di mercato  Edinson Cavani potrebbe finire alla Fiorentina.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Cavani
Cavani

Mercato: Cavani e Belotti, destini incrociati

Cavani, al pari di Belotti, è svincolato e potrebbe arrivare a parametro zero nel corso del mercato 2022. Come riportato da La Nazione, il presidente Commisso starebbe pensando ad un colpo di esperienza per l’attacco della Fiorentina. I viola aspettano la decisione del Matador, così come aspettano anche di capire se Belotti rinnoverà o meno con il Torino.

LEGGI: Calciomercato: Belotti arriva, spunta anche la data

Belotti Cavani
Belotti Cavani

Le parole di Cavani

Per Cavani è arrivata anche l’ufficialità dell’addio al Manchester United. Queste le parole del Matador nel corso della giornata di ieri:

Ho sinceramente solo parole di gratitudine tutti i fan del Manchester United. Mi hanno mostrato grande rispetto dal primo giorno del mio arrivo. Penso che abbiano riconosciuto tutto l’impegno che ho dato alla squadra in campo e fuori. Sono davvero molto riconoscente e avrò un bel ricordo di questa esperienza. Mi dispiace solo di non aver avuto i tifosi con noi nella scorsa stagione, quando abbiamo fatto meglio. In questa stagione, con i tifosi presenti, non sono riuscito a dare il contributo sperato. Avrei voluto segnare i gol che ho segnato un anno fa per fare festa con loro”.