Torna in panchina in Italia: tifosi in festa

Sarà un mercato molto caldo soprattutto per le panchine italiane. Tanti i cambiamenti in vista della prossima stagione dove ci saranno delle sorprese tra le big ma anche nelle categorie inferiori.

Calciomercato: scelto l’allenatore

La società italiana ha avviato i contatti con l’allenatore per un clamoroso ritorno che farebbe esultare e non poco i tifosi. Dopo la decisione di cambiare sta prendendo quota sempre di più quella che sarà la svolta in panchina per una stagione (si spera) migliore di quella appena conclusa. Il Parma non è riuscito a salire in Serie A e nemmeno a partecipare ai playoff, per questo motivo ci saranno delle valutazioni approfondite per trovare le cause. Per il momento è stato mandato via Beppe Iachini col suo staff e per questo motivo ora il Parma pensa a Pippo Inzaghi come allenatore della prossima stagione. Il tecnico è stato esonerato dal Brescia nelle ultime settimane di campionato e attende una nuova sfida. E’ molto probabile che accetterà ancora una volta di partire dalla Serie B. Ecco allora che per Inzaghi si apre l’occasione della panchina del Parma.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Inzaghi Parma allenatore
Inzaghi Parma allenatore

Parma: Inzaghi per la panchina

E’ lo stesso Inzaghi che può spingere per tornare a Parma da allenatore, dopo che ci è passato negli anni gloriosi da calciatore. Ora è lui a cercare una nuova sfida dalla Serie B per arrivare ad ottenere la promozione in Serie A e restarci sulla stessa panchina. Dopo l’esperienza di Brescia vuole subito riscattarsi e allora si apre per lui quest’occasione. Perché il Parma pensa proprio di scegliere Inzaghi e affidare a lui la nuova squadra della prossima stagione. Al momento è tra gli allenatori in pole per prendere l’eredità di Iachini che, dopo essere subentrato a Maresca, non è riuscito a portare nemmeno la squadra ai playoff.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Guai economici: rischia la Serie B

Inzaghi Parma: pronta la firma

C’è tanta rabbia e rammarico a Parma per la stagione che si appena conclusa. La rosa messa su dal presidente Kruse era tra le candidate alla vittoria del titolo di Serie B, ma il pesante investimento dei calciatori non ha portato i frutti sperati, anzi. E’ per questo che Inzaghi se dovesse firmare con il Parma avrà una pesante sfida da affrontare, perché ora non sono più ammessi errori da parte dei tifosi crociati e dalla stessa società. Il prossimo anno si partirà con un solo obiettivo, tornare di nuovo in Serie A. Inzaghi è pronto ad accettare Parma se i primi contatti dovessero concretizzarsi in modo più forte con un’offerta concreta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Esonero inaspettato: cambia tutto

Inzaghi Spezia
Inzaghi – stopandgoal.com (LaPresse)