Inter, dura stoccata di Inzaghi al Milan: “Fanno come la Juventus”

L’Inter di Simone Inzaghi vince contro il Cagliari di Alessandro Agostini e resta in corsa per lo Scudetto. I sardi, invece, sono ad un passo dalla Serie B e lotteranno a distanza, all’ultima giornata, contro la Salernitana.

Inter, dura stoccata di Inzaghi al Milan: sullo Scudetto

Al termine di Cagliari-Inter, Simone Inzaghi ha analizzato la pesantissima vittoria dei suoi che tiene viva la corsa Scudetto. Ecco le sue parole ai microfoni di DAZN.

Le emozioni di mercoledì sono più forti di quelle che c’erano oggi nel pre-partita. Oggi c’era da fare una grande partita dopo quello che ha fatto il Milan e contro un avversario con tanto da giocarsi e agguerrito come il Cagliari. Posso dire che è stata una partita giocata molto molto bene”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Inter Inzaghi
Inter Inzaghi – Stopandgoal.com

Inzaghi a DAZN: “Scudetto? Milan può fare come la Juve”

Chi ti piace del Sassuolo?Hanno grandissime individualità, sono forti. Sarà un’ultima giornata apertissima in tutte le posizioni. Ci sarà da divertirsi, siamo arrivati fin qua dopo gare contro squadre tutte organizzate. Siamo qui e vogliamo giocarci le nostre chances fino alla fine. Ho vinto uno Scudetto che ero due punti dietro con la Lazio, la Juventus ha perso a Perugia e noi vincemmo. Nel calcio non bisogna mai mollare, lo abbiamo sempre dimostrato e lo faremo anche per la prossima“.

Lautaro?Mi pare abbia fatto 13 gol nelle ultime 13, è stato squalificato e la squadra lo ha sempre messo in condizione di fare al meglio. Sta finalizzando tantissimo, è un fuoriclasse e un grande ragazzo, sempre pronto a mettersi a disposizione della squadra. Ma non è una scoperta, anche quando non faceva benissimo si è sempre allenato a mille“.

LEGGI ANCHE >>> Milan o Inter: quanto vale la vittoria dello Scudetto

Inzaghi: “Rigiocherei solo Inter – Liverpool”

Quale partita rigiocheresti?Probabilmente rigiocherei l’andata con il Liverpool. Quella è la vera pecca, il vero rammarico. Magari all’andata se non fossimo rimasti in 10, chissà… Penso alla stagione, a quanto di bello fatto, ai trofei e a quello che mi ha dato la società. La squadra non ha mai mollato, ha fatto tantissimo“.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie Inter: via senza Scudetto, le ultime

Inzaghi Inter
Inzaghi Inter – Stopandgoal.com