Roma, Mourinho spiazza tutti: ha annunciato il suo futuro

Josè Mourinho, tecnico della Roma, ha parlato nel postpartita dopo il pareggio contro il Venezia.

Roma: Mourinho nel postpartita

L’allenatore della Roma, Josè Mourinho, ha parlato ai microfoni DAZN dopo il pareggio contro il Venezia.

“Rammarico? Grande festa, siamo stati noi a ringraziare la gente. La gente sente e sa che diamo tutti noi stessi. La reazione del pubblico è una cosa veramente speciale, ho vissuto stadi così però vincere il campionato. Vedremo San Siro così, quello che è successo mi fa pensare di nuovo che questa gente è speciale e che questo club è speciale. Forse siamo noi che stiamo creando questa cosa, non smettiamo di promettere di dare sempre tutto. Questo sforzo e questa professionalità lo promettiamo, non possiamo promettere di vincere. Abbiamo due partite, continuo a considerare l’ultima come una gara importante per noi. Andiamo a Tirana con l’obiettivo di vincere la Coppa. Sul lavoro a livello mentale? Non è facile, cambiamo diversi giocatori, siamo subito in difficoltà e poi ci sono alcuni che giocano tutte le partite. Siamo al limite, il Feyenoord è in vacanza, noi siamo in questa situazione in cui lottiamo per ogni punto. Sui recuperi? Zanilo, Felix e Mkhitaryan non sono venuti oggi perchè sono infortunati, vediamo venerdì.

Futuro alla Roma e aprire un ciclo? Ho già detto che l’anno prossimo sarò qua. Resterò per almeno due anni”

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Roma Mourinho, Lapresse, stopandgoal.com
Roma Mourinho, Lapresse, stopandgoal.com

Roma-Venezia: brutto pareggio, la reazione dei tifosi

Un brutto pareggio per la Roma contro il Venezia. I giallorossi, nonostante i tantissimi tiri, non sono riusciti a vincere contro il club già retrocesso. Il risultato non sorride, ma i tifosi hanno reagito con grande entusiasmo in attesa della finale di Tirana in Conference. I supportors infatti hanno mostrato grande trepidazione per la gara, e tra gli spalti c’è stata grande accoglienza per Mourinho. Questo lo striscione esposto in curva: “Coronate i nostri sogni di gloria, forza ragazzi scrivete la storia”

LEGGI ANCHE: Roma, infortunio e tegola: non convocato, salta la finale

POTREBBE INTERESSARTI: Calciomercato Roma, svolta per Mourinho: l’annuncio sul nuovo acquisto