Lutto nel mondo del calcio, club sotto shock: aveva solo 29 anni

Terribile notizia nel mondo del calcio, Lukoki è venuto a mancare per sconosciute cause. Aveva giocato anche contro il Milan, il mondo del calcio è sotto shock.

Lutto nel calcio, club sotto shock: il comunicato

Il club annuncia il decesso del suo ex calciatore, Lukoki era svincolato in questo momento e il suo ultimo club ha annunciato la sua morte. Sono sconosciute le cause del decesso del giocatore, che aveva intenzione di trovare un nuovo club dopo aver ottenuto importanti titoli nel corso della sua carriera, giocando anche in Europa League, in una sfida contro il Milan.

Il Twente comunica ai suoi tifosi la terribile notizia, attraverso queste parole: Jody Lukoki è morto, il club è profondamente scioccato e commosso per questo tragico evento. Il club augura alla famiglia tanta forza, elaborando questa grave perdita”.

Lukoki - Stopandgoal.com (Fonte: Twitter Twente)
Lukoki – Stopandgoal.com (Fonte: Twitter Twente)

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Lutto per il calcio, ecco chi era Lukoki

Aveva solo 29 anni, l’attaccante Jody Lukoki, campione dell’Eridivisie per ben 3 volte. Ha giocato con l’Ajax e con altri club, vincendo anche in Bulgaria con la maglia del Ludogorets, per tre volte il campionato.

LEGGI ANCHE >>> Calcio in lutto, “È morto Mino Raiola”: la notizia

Ha giocato ad alti livelli il centravanti, sfidando anche il Milan in Europa League nel 2018, quando vestiva la maglia del Ludogorets. Una tristissima notizia, con il calcio in lutto per la scomparsa del giocatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> ULTIM’ORA, lutto nel mondo del calcio: il cordoglio del club

Jody Lukoki, aveva solo 29 anni: i suoi numeri nel calcio

Con diversi titoli vinti, Lukoki era riuscito a ritagliarsi uno spazio importante nel calcio professionistico. Tra l’Ajax e il Twente, passando anche per altre esperienze tra i club che militano nelle competizioni europee. Da calciatore, nelle competizioni UEFA, ha totalizzato la bellezza di 48 apparizioni e 11 gol, tra le sfide di qualificazioni e non tra Europa League e Champions League. Aveva anche giocato nelle qualificazioni di Conference League – competizione nata quest’anno – nello spareggio contro il Vitesse, nel pre-campionato.

Suicidio Uruguay calcio in lutto
Lutto nel mondo del calcio