Serie A: altro esonero, già scelto il sostituto

Serie A, dopo l’esonero di Zanetti pronto un altro addio in panchina in vista delle ultime gare della stagione.

Serie A: arriva l’ultimo esonero della stagione

La Serie A sta riservando molte sorprese in questo finale di stagione. Nonostante il miracolo Serie A, anche Zanetti ha pagato la crisi di risultati nelle ultime partite. Il tecnico del Venezia è stato esonerato, ma attenzione ad un altro addio. Anche il Cagliari non riesce a più a vincere. Fermo a quota 28 punti, con la Salernitana lanciatissima, il club sardo rischia di retrocedere in Serie B. Per questo motivo, continuano le voci in merito al possibile esonero di Walter Mazzarri. Il tecnico del Cagliari, dopo la pesantissima sconfitta di ieri contro il Verona, rischia il licenziamento da parte del Presidente Giulini. La panchina del tecnico toscano sembrerebbe in bilico a poche giornate dalla fine del campionato.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Alessandro Agostini
Alessandro Agostini

Cagliari: già scelto il sostituto di Mazzarri

Secondo quanto riportato dal collega Nicolò Schira attraverso il suo profilo Twitter ufficiale, il Cagliari starebbe valutando l’esonero per Walter Mazzari. Al suo posto il club sardo starebbe valutando una interna per la panchina rossoblù

Nelle ultime ore il presidente  del Cagliari Tommaso Giulini avrebbe preso in considerazione l’ipotesi Alessandro Agostini per la panchina. L’ex calcatore sarebbe pronto a traghettare la squadra e a provare a dare una scossa ai compagni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stop&Goal (@stopandgoalofficial)

Il calendario del Cagliari

Con Mazzarri o Agostini in panchina, il calendario del Cagliari sembra ora in salita. I sardi, infatti, dovranno giocare le ultime tre gare contro Salernitana, Inter e Venezia. Se allo stadio Arechi non arrivasse un successo, visto che i campani hanno una gara da recuperare, rimanere in Serie A potrebbe rivelarsi molto complicato per la squadra allenata oggi di Mazzarri. Per questo motivo un cambio in panchina potrebbe essere la soluzione vincente in vista del finale di stagione.

LEGGI: Cagliari, esonero Mazzarri: confronto con il presidente, ecco cosa succede

Alessandro Agostini
Alessandro Agostini