Cagliari, esonero Mazzarri: confronto con il presidente, ecco cosa succede

Walter Mazzarri, tecnico del Cagliari, ha parlato nel postpartita dopo la sconfitta contro il Verona.

Cagliari: Mazzarri nel postpartita

L’allenatore del Cagliari, Walter Mazzarri, ha parlato ai microfoni DAZN dopo la sconfitta contro il Verona.

“Confronto con il presidente e la squadra? Cosa vi siete detti? Avevo da parlare soprattutto con la squadra, in questo periodo non ci va bene niente. Non mi sono piaciuti i duelli in fase difensiva, siamo stati debolissimi in fase difensiva e siamo stati puniti. Nessuno di noi si aspettava questo tipo di sconfitta. Questa brucia, sinceramente una prestazione difensiva così era da tanto che non si faceva. Merito al Verona, sembrava una partita di Champions League per loro. La prossima settimana ci ricompattiamo e proveremo a cambiare rotta subito a Salerno. Oggi ci siamo rimasti male, dispiace per i tifosi e per questo stadio eccezionale. Proveremo fino all’ultimo a lottare per salvare il Cagliari, la classifica si complica e siamo coscenti. Non pensavamo di dover finire le ultime partite, oggi eravamo convinti di poter vincere. Che risposte ha avuto dal confonto con la squadra? In questo momento stanno zitti, io sono l’allenatore e devo parlare. Non vorrei che si pensi che questa sconfitta ci faccia mollare. Ora si sono riuniti tra di loro, mi diranno loro cosa pensano”

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Mazzarri Cagliari, Lapresse, stopandgoal.com
Mazzarri Cagliari, Lapresse, stopandgoal.com