Ibrahimovic, addio al Milan e nuovo club: l’annuncio di Zlatan

Zlatan Ibrahimovic verso la decisione più importante della sua vita: addio al Milan e al calcio giocato? Tra qualche settimana lo svedese annuncerà ufficialmente cosa ha intenzione di fare nel suo futuro.

Calciomercato Milan, addio Ibrahimovic: le ultime

Zlatan Ibrahimovic sta pensando al suo futuro e al ritiro dal calcio giocato. Il calciomercato del Milan partirà con il dubbio sul futuro del bomber svedese. In questa stagione ha vissuto un periodo molto complesso a causa delle condizioni fisiche quasi mai perfette.

Zlatan Ibrahimovic sta pensando al ritiro dal calcio. Ha il contratto in scadenza a giugno con il Milan e questa volta può decidere di dire addio definitivamente.

Secondo le ultime notizie di mercato, Zlatan Ibrahimovic può dire addio al Milan ma non è detto che si ritirerà dal calcio. Potrebbe continuare di nuovo in MLS, dove ha già giocato qualche anno fa.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Milan Ibrahimovic
Milan Ibrahimovic – stopandgoal.com (LaPresse)

Calciomercato, futuro Ibrahimovic: “MLS? Potrei tornare”

Il futuro di Zlatan Ibrahimovic è più incerto che mai. L’attaccante svedese al termine della stagione deciderà in maniera definitiva come continuare la sua carriera. Non è certo di restare al Milan, dove gli ultimi mesi sono stati tormentati dagli infortuni e sta iniziando a guardarsi intorno.

In un’intervista a ESPN, Zlatan Ibrahimovic ha parlato della sua prima esperienza in MLS e del suo futuro che potrebbe essere di nuovo nel campionato americano.

“Lì mi sono divertito. Mi piace il modo in cui lavoravano e come gestivano il marketing. È stato il modo migliore per tornare dopo l’infortunio. Ero nelle migliori condizioni di sempre: sono orgoglioso di aver giocato in MLS”:

Futuro in MLS?Non si sa mai. Forse un giorno tornerò per ricordargli cos’è il calcio vero. O forse tornerò con un club di mia proprietà“.

LEGGI ANCHE >>> Futuro Ibrahimovic, il sogno di De Laurentiis: Zlatan al Bari

Ibrahimovic: “Sono troppo forte per la MLS”

Esperienza in MLS?Sono molto grato all’MLS, mi hanno dato la possibilità di sentirmi vivo. Ma il problema era il fatto che forse lo ero troppo e quindi troppo forte per quella competizione. L’ho dimostrato: sono il migliore in assoluto ad aver giocato in MLS. Non sono io che ho ego o voglio mettermi in mostra, è la verità. I numeri che ho fatto io non li ha raggiunti nessuno”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news Ibrahimovic: Totti parla del futuro dello svedese

Ibrahimovic
Ibrahimovic – stopandgoal.com (LaPresse)