Napoli, esonero Spalletti. Annuncio ufficiale di ADL: “Chiedo scusa ai tifosi”

Aurelio De Laurentiis ha scelto di rompere il silenzio, dopo i giorni tormentati che sono trascorsi da quel terribile black-out in Empoli-Napoli della sua squadra. Annuncio diretto ai tifosi.

Napoli, esonero Spalletti: ADL annuncia tutta la verità

Aurelio De Laurentiis chiede scusa ai tifosi, c’è l’annuncio ufficiale che i supporters partenopei aspettavano, dopo quanto assistito nel pomeriggio di domenica, al Castellani. Quella che è destinata a diventare una delle peggiori prestazioni della storia della società partenopea, per il black-out improvviso nei minuti finali, con tanto di rimonta, non è piaciuta al presidente.

C’è stata una cena con i giocatori e l’intera squadra, con De Laurentiis che ha fatto qualche appunto proprio sulla sua squadra. Ma la fiducia è massima e la squadra resta unita: Luciano Spalletti è stato confermato, niente esonero, il progetto va avanti con lui.

De Laurentiis Napoli - Stopandgoal.com (1)
De Laurentiis Napoli – Stopandgoal.com (La Presse)

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Ultime Napoli, De Laurentiis conferma Spalletti e aggiunge: “Chiedo scusa a tutti i tifosi”

Si assume le responsabilità, a tre giorni dalla disfatta di Empoli: Aurelio De Laurentiis chiede scusa ai tifosi e conferma Luciano Spalletti. Parla ai microfoni di Radio Kiss Kiss, emittente ufficiale della SSC Napoli e dichiara: “Chiedo scusa a tutti i tifosi del Napoli per la brutta sconfitta di Empoli”. Un messaggio quasi senza precedenti, con De Laurentiis che si rivolge ai tifosi, amareggiato da quanto assistito nella giornata di domenica.

LEGGI ANCHE >>> Napoli: esonero Spalletti, la decisione è presa da De Laurentiis

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, è fatta: arriva il sostituto di Insigne – UFFICIALE

Ultime Napoli, conferma a Spalletti: l’annuncio di ADL

Dopo le scuse ai tifosi, laconferma a Luciano Spalletti al Napoli de De Laurentiis, anche nella prossima stagione. Nonostante la delusione per aver mancato il titolo, in un anno in cui Inter e Milan hanno arrancato nella lotta al primo posto, c’è da sottolineare che il Napoli sta ottenendo il pass per la Champions League. Un ultimo sforzo, cercando di restare pure sopra la inseguitrice Juventus, per garantire il posto nell’Europa che conta, che manca da ben due stagioni. L’ultima apparizione in Champions League, al Maradona, risale dal periodo pre-Covid, in Napoli-Barcellona.

Aurelio De Laurentiis - Stopandgoal.com (La Presse)
Aurelio De Laurentiis – Stopandgoal.com (La Presse)