Serie A: una gara va rigiocata, il comunicato ufficiale

Guai a non finire in Serie A in questa stagione. Dopo i diversi ricorsi riguardanti le gare non disputate e le possibili vittorie a tavolino, una partita potrebbe essere addirittura rigiocata.

Serie A: i nerazzurri costretti a giocare di nuovo?

Nel pomeriggio di ieri è stata pubblicata la data dell’udienza in cui si discuterà il ricorso dell’Inter per la partita non disputata a Bologna. I nerazzurri hanno chiesto la vittoria a tavolino contro gli emiliani ma in contemporanea si discuterà anche del ricorso contro l’Udinese per il 2-6 con l’Atalanta.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

serie a stopandgoal.com
serie a

Udinese-Atalanta potrebbe rigiocarsi

L’Udinese, infatti, vorrebbe giocare di nuovo la gara contro l’Atalanta persa in malo modo senza gran parte della squadra che arrivava al numero minimo consentito solo con il conteggio di diversi ragazzi della Primavera. Motivo per il quale il dt Marino si era già lamentato a fine gara. L’Udinese, inoltre, hanno raddoppiato i propri ricorsi e sono pronti anche a presentarne uno anche per la gara non giocata con la Salernitana, sulla falsariga di quanto fatto dall’Inter.

Ricorso Udinese: il comunicato ufficiale

Questo il comunicato ufficiale dell’Udinese in linea con quello presentato dall’Inter:

 “Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto un ricorso presentato dalla Società Udinese Calcio S.p.A. per l’annullamento della decisione del C.U. n. 171 del 23 febbraio 2022, con cui è stato accolto il ricorso della U.S. Salernitana 1919 s.r.l. contro il provvedimento del Giudice Sportivo Nazionale (…) deciso per la perdita della gara con il risultato di 3-0 e della penalizzazione di 1 punto in classifica per la stagione sportiva 2021-2022. La Società ricorrente, Udinese Calcio S.p.A., chiede al Collegio di Garanzia di (…) annullare senza rinvio, per le ragioni indicate nel ricorso, la decisione impugnata e di (…) annullare con rinvio la decisione impugnata, per i motivi indicati nel ricorso, rimettendo la fattispecie alla Corte Sportiva d’Appello Nazionale FIGC”.

LEGGI: Serie A: 3-0 a tavolino ai nerazzurri, la decisione del CONI

serie a (stopandgoal.com)
serie a (stopandgoal.com)