Serie A: una big esclusa dal campionato – ULTIM’ORA

La Superlega mette nei guai la Juventus. L’annuncio spaventa i tifosi e la stessa dirigenza bianconera che dovrà fare i conti con i regolamenti contrari alla creazione di una nuova competizione.

Juventus esclusa dalla Serie A: l’annuncio

La UEFA si è scagliata contro la creazione della Superlega: la Juventus finisce nei guai. Dopo la negazione della competizione, sono state minacciati anche i calciatori di mancata partecipazione alle competizioni internazonali con le Nazionali.

Juventus, Barcellona e Real Madrid stanno provando a ricreare la Superlega. La UEFA, però, è e resterà contraria alla creazione della competizione. Il motivo è sempre da ricercare nel minor appeal che potrebbe portare alla Champions League.

Secondo le ultime notizie, la Juventus rischia l’esclusione dalla Serie A in caso di partecipazione alla Superlega. L’annuncio è arrivato dal presidente della FIGC, Gabriele Gravina.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Juventus Serie A
Juventus Serie A – Stopandgoal.com (LaPresse)

Juventus esclusa dalla Serie A: parla Gravina

Ai microfoni di Repubblica, Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha annunciato l’esclusione della Juventus dalla Serie A in caso di partecipazione alla Superlega.

Juve fuori dalla Serie A con la Superlega? “Quel contratto è un’ipotesi progettuale. Se diventasse realtà, la Juventus sarebbe fuori dalla Serie A. La Superlega è la risposta sbagliata a un’esigenza reale. Anche l’Italia deve ragionare su come migliorare la qualità del campionato e renderlo più appetibile per i mercati in espansione come quello arabo”.

Serie A staccata dalla FIGC? Sento parlare di una Serie A come la Premier League. Ma la federazione inglese ha una quota della Premier con la golden share e il diritto di veto su tutto. Sarebbe come commissariare la Lega: a me va bene, ma chi ne parla lo sa?”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, guai per la Superlega: parla Ceferin

Juve, guai Superlega: le parole di Ceferin

La Juventusa spinge per riaprire la Superlega. Aleksander Ceferin ha annunciato di non aver alcun problema con tali club ad avviare un discorso

“Non ho problemi con loro, mi siederei a parlare con loro per il bene del calcio. Però continuo a ricevere cause giudiziare senza senso. Nei prossimi 10 anni sono sicuro che non ci sarà alcuna Superlega, perché nessuno la vuole a parte chi pensa che il calcio sia solo questione di soldi. In futuro non lo so dire”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news Juventus: annuncio sulla Superlega, ecco cosa accade

Allegri Juventus
Allegri Juventus – Stopandgoal.com (LaPresse)