Inter, Inzaghi: “Sono preoccupato… Ecco di chi è la colpa”

Simone Inzaghi non nasconde il proprio disappunto, le sue parole sono chiare al termine del match contro la Fiorentina, a San Siro.

Inter, le parole di Inzaghi

Simone Inzaghi parla ai microfoni di DAZN al termine di Inter-Fiorentina, ecco le sue parole: “Il primo tempo è stato insufficiente, una squadra come la nostra deve fare di più. È un momento no, i pochi punti cominciano a pesare, il campionato italiano è impegnativo. Il pareggio non mi soddisfa, abbiamo abituato tutti a cose diverse. Non dobbiamo avere paura, la squadra sente forse più responsabilità. Da febbraio in poi un cale, oi dobbiamo cercare di restar tranquilli. Ci mancano i risultati in questo momento, stiamo finalizzando meno di quanto eravamo abituati a fare. Io non sono esente da colpe, sono il primo responsabile di quello che succede. La colpa può essere anche mia“.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Inter, Simone Inzaghi - Stopandgoal.com (La Presse)
Inter, Simone Inzaghi – Stopandgoal.com (La Presse)

LEGGI ANCHE >>> Inter, problemi tra Inzaghi e giocatore: il tecnico spiega tutto in diretta