Bologna, esonero Mihajlovic: ora c’è anche l’annuncio

Il futuro di Sinisa Mihajlovic è in bilico: rischia l’esonero dal Bologna. Le prestazioni della squadra felsinea e il mancato raggungimento degli obiettivi stagionali possono portare allo scossone in casa rossoblù.

Bologna, esonero Mihajlovic: ora c’è anche l’annuncio

Sinisa Mihajlovic verso l’esonero dal Bologna. Le voci sul futuro del tecnico serbo si fanno sempre più insistenti e nelle prossime settimane potrebbero arrivare notizie molto importanti.

La Serie A, dunque, potrebbe vedere l’ennesimo esonero stagionale. I tifosi non sono affatto contenti della società e hanno chiesto a gran voce cambiamenti rivoluzionari. In particolare, lo hanno fatto per cambiamenti dirigenziali ma l’addio di Mihajlovic non è impossibile.

Secondo le ultime notizie, Mihajlovic non pensa all’esonero dal Bologna. Anzi, il tecnico ha ribadito la volontà di restare in Emilia-Romagna anche per il futuro.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Bologna esonero Mihajlovic
Bologna esonero Mihajlovic – Stopandgoal.com (LaPresse)

Bologna, Mihajlovic sull’esonero: “Voglio restare”

In conferenza stampa, Sinisa Mihajlovic ha parlato delle voci sull’esonero. Il tecnico ha il contratto in scadenza nel 2023 ma il suo futuro non è ancora scritto.

“Resterei volentieri al Bologna. Certo, lo farei non perché guadagno bene ma perché qui penso di poter essere ambizioso e mi piacerebbe raggiungere dei risultati. Non ho ancora parlato con il presidente perché siamo alla viglia, quindi ci sono tante cose da fare. Parleremo e ci confronteremo fra poco però”.

Numeri tra attacco e difesa? Abbiamo cambiato modulo, ci siamo adattati di più alla situazione per rendere i giocatori più sereni in campo. Bisogna adattarsi alle esigenze di quello che succede. Prima giocavamo per fare un gol di più, ora proviamo a subire un gol di meno. Dipende dalla situazione della squadra è normale“.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news Bologna: protesta contro la società

Mihajlovic: “Siamo preparati al meglio”

Difficoltà Bologna? “Credo che ce la siamo sempre giocata con tutte. Anche a Firenze siamo stati in partita, colpendo due pali. Forse solo contro il Toro e contro il Napoli ma c’erano dei problemi. Non penso però che la squadra ha sempre fatto quello che doveva fare, poi si può vincere come perdere, questo è il calcio. Non parlo dei pali, ma è un dato molto grande. La squadra per me è sempre stata preparata e lo faremo anche domani”.

Esonero Mihajlovic
Esonero Mihajlovic – Stopandgoal.com (LaPresse)