Berardi: 100 gol e addio al Sassuolo? “Ora devo dirlo ai tifosi”

Il calciomercato del Sassuolo sarà incentrato sul futuro di Domenico Berardi. Le sue prestazioni non sono passate inosservate e per i top club è arrivato il momento di portarlo in rosa.

Calciomercato Sassuolo, addio Berardi: le ultime

Domenico Berardi è arrivato a 100 gol in Serie A con la maglia del Sassuolo. La doppietta contro lo Spezia ha permesso all’esterno calabrese di festeggiare un grandissimo traguardo che lo pone ancora di più al centro delle voci di mercato.

Il futuro di Berardi tiene sul chi va là il Sassuolo che si aspetta offerte importanti. Già la scorsa estate si è rischiato di perderlo ma poi nessun affare è stato concluso e l’attaccante calabrese è rimasto in neroverde.

L’addio di Berardi al Sassuolo, ormai, sembra scontato. L’esterno è stato ad un passo dall’addio la scorsa estate e al termine di questa stagione potrebbe davvero salutare.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Sassuolo Berardi
Sassuolo Berardi

Sassuolo, Berardi: “Tifosi? Li ringrazio per l’amore che mi danno”

Il futuro di Berardi potrebbe essere già scritto: addio al Sassuolo al termine della stagione. Al termine del match contro lo Spezia, l’attaccante ha parlato del suo momento e del futuro.

“Sono contentissimo, essere al livello di Belotti e Gilardino che sono punte vuol dire che ho lavorato bene. Devo continuare così, questo non è un traguardo che mi deve fermare ma devo andare oltre”. 

Cosa vuoi dire al pubblico del Sassuolo? Devo ringraziare questo pubblico, sono 13-14 anni che sono qui e mi hanno sempre dimostrato affetto“.

Futuro? Ora arrivano due partite importanti. Il 24 speriamo di dare il 100%, ma sono convinto che questo gruppo possa farcela. Ora ricarico le pile e sarò pronto. Prossimo obiettivo sarà fare 101 gol“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Sassuolo: addio Berardi, le ultime

Sassuolo, Dionisi incorona Berardi: “Non deve accontentarsi”

Anche Alessio Dionisi, tecnico del Sassuolo, ha parlato del momento di Berardi e della grande stagione dell’esterno.

“Lui è un ragazzo solare, si fa voler bene da tutto il gruppo e il giocatore lo conoscete. Solo allenandolo si può capire quanto sia bravo, ma basta anche guardare i numeri. Ha segnato 100 gol in Serie A a 28 anni, giocando da esterno. I numeri lo descrivono. Berardi non deve accontentarsi mai, deve dare continuità alle prestazioni e adesso deve conquistare e meritare sempre la Nazionale, provando a essere determinante”.

LEGGI ANCHE >>> Futuro Berardi: il Milan prova a prendere l’esterno

Berardi Sassuolo
Berardi Sassuolo