Calciomercato: bomba Ronaldo, Mendes ha offerto CR7 ad un’altra BIG

Cristiano Ronaldo torna in in un’altra BIG. Secondo le ultime notizie di mercato, l’attaccante portoghese sarebbe già pronto a dire addio al Manchester.

Mercato: Cristiano Ronaldo cambia di nuovo maglia

Cristiano Rolando via dal Manchester United. Potrebbe durare solo sei mesi, o un anno, il ritorno di Cristiano Ronaldo ai Red Devils. Secondo quanto riportato in Spagna, infatti, Jorge Mendes avrebbe offerto CR7 al Barcellona.

Non è un segreto a questo punto che il Barcelona cercherà l’ingaggio di una punta importante per la prossima stagione. Secondo le ultime notizie di mercato, l’attaccante del Borussia Dortmund Erling Haaland sarebbe ad oggi il primo nome sulla lista del presidente Joan Laporta. Tuttavia questa operazione risulta complicata a causa del grande interesse in Europa per la punta.

Le elevate richieste economiche imposte sia dalla squadra tedesca che dallo stesso calciatore per lasciare il Signal Iduna Park sembra essere oggi insormontabili.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

calciomercato Ronaldo
calciomercato Ronaldo

Ronaldo al Barcellona: le ultime

Come riportato da Sport, se Haaland non arrivasse al Camp Nou, il Barcellona potrebbe trovare nel mercato un’alternativa del tutto inaspettata.

Tra i calciatori che potrebbero finire in Catalona ci sarebbe anche l’attaccante del Manchester United Cristiano Ronaldo, che, secondo il quotidiano, sarebbe pronto per essere offerto al Barça dal suo rappresentante Jorge Mendes, in un’operazione che avrebbe, ovviamente, l’approvazione di Xavi Hernández con il quale il calciatore portoghese ha battagliato in campo in più di un’occasione durante il classico.

Ronaldo vuole lasciare Manchester

Ma la notizia del possibile approdo di Cristiano Rolando al Barcellona, che seppur dovesse essere confermata risulta in ogni caso complicata da incastrarsi, fa il paio con un’altra di pari o maggiore importanza. L’idea del fuoriclasse portoghese sarebbe quella di lasciare il Manchester United al termine di questa stagione, dal momento che ritiene che la squadra inglese non abbia la stabilità necessaria per ambire a grandi traguardi come da lui sperato a 36, in estate 37, anni.

LEGGI: Manchester United: Ronaldo, incontro con Mendes

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)