Milan, altro colpo dal Real Madrid “alla Theo Hernandez”

Il Milan potrebbe piazzare un altro colpo “alla Theo Hernandez” nel prossimo calciomercato, con un nuovo giocatore che verrebbe scartato dal progetto tecnico dei blancos, che sembrano non puntare più su di lui.

Calciomercato Milan, colpo “alla Theo Hernandez”

Può salutare subito il Real Madrid, accasandosi nel suo nuovo club. È stato un obiettivo del Milan per il calciomercato, nelle recenti sessioni di mercato, ora tutto potrebbe concretizzarsi.

I blancos lo mettono alle porte, stando a quelle che sono le ultime notizie in arrivo proprio dalla Spagna. Un addio immediato, già nel calciomercato di gennaio e occhio all’ipotesi italiana, perché i rossoneri cercano un nuovo innesto per la difesa, soprattutto dopo la tegola Kjaer, che sarà assente per tutta la stagione.

L’obiettivo di calciomercato del Milan, Nacho Fernandez, sarà cedibile in questa finestra di calciomercato. Diversi i club che si mettono in coda ed è compresa la concorrenza spagnola, in Liga.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Calciomercato Nacho Milan
Calciomercato Milan, Nacho Fernandez

Mercato Milan, obiettivo Nacho Fernandez: c’è concorrenza

C’è concorrenza per il colpo dei rossoneri. Sono i giornalisti di Fichajes.net a rivelare le ultime news di mercato legate al Milan, sull’obiettivo Nacho Fernandez. Il suo contratto coi blancos scadrà nel 2023, per cui è questo il momento di agire. Con 7 milioni di euro è possibile portarlo a casa già in questa sessione.

LEGGI ANCHE >>> Milan, quale futuro per Theo Hernandez? Decisione a sorpresa

mercato milan nacho
Asensio e Nacho (Getty Images)

Sembra però che il fondo Elliott, vista l’età del giocatore (classe ’90) non vorrebbe investire soldi per il suo cartellino e preferirebbe averlo in prestito. Una modalità però complicata ad oggi: Ancelotti ha dimostrato di voler contare spesso su di lui, dandogli l’opportunità di collezionare 18 presenze in questa prima parte di stagione. Quindi sì all’addio al titolo definitivo, no al prestito.