Calciomercato, pronto l’esonero: “So a cosa vado incontro”

L’allenatore non si nasconde e si mostra consapevole di quelle che sono le voci sul suo esonero: il calciomercato non dorme mai.

Calciomercato, esonero in vista: il mister trema

La squadra sta facendo bene e sono soddisfatto dei ragazzi perché vedo come si allenano e l’impegno che mettono. Facciamo ancora degli errori che stiamo provando a migliorare. Durante una stagione arrivano momenti in cui non riesci a mettere in pratica ciò che prepari, così come altri in cui si vince in apparenza con facilità“.

All’inizio dell’anno dicevo che nonostante i risultati positivi dovessimo migliorare ancora, oggi invece la squadra c’è ma i risultati ci penalizzano. Logico che se non arriveranno ancora ci saranno delle conseguenze, ma è importante non perdere la fiducia“. Parole queste di Marco Zaffaroni, allenatore del Cosenza a rischio esonero.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

ultime zaffaroni esonero
Vincenzo Italiano e Marco Zaffaroni (LaPresse)

Cosenza, pronto l’addio di Zaffaroni

Arrivato quest’estate, mister Zaffaroni ha avuto un ottimo avvio, con 10 punti conquistati nelle prime 6 giornate. Nell’ultimo periodo tuttavia la fortuna ha smesso di sorridere: la vittoria manca dal 27 ottobre (3-1 alla Ternana) e così è logico che si parli dell’esonero di Zaffaroni a Cosenza.

esonero zaffaroni cosenza
Marco Zaffaroni (LaPresse)

I punti in classifica sono 15 soltanto e valgono la zona playout al momento. La SPAL quindicesima è distante soltanto 2 lunghezze, ma la società calabrese sta pensando che è questo il momento di intervenire prima che sia troppo tardi.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Reggiana-Cosenza, paura per Gliozzi

Per il ds Goretti, intervenuto in conferenza stampa qualche giorno fa, la colpa è anche dell’atteggiamento della squadra: “Ciò che ci ha premiato nella prima parte della stagione è stata l’aggressività che abbiamo messo in campo. Se rinunciamo a tale prerogativa è normale che tutto diventa poi più complicato“.

Cosenza, esonero Zaffaroni: Occhiuzzi al suo posto?

In caso di esonero di Zaffaroni da parte del Cosenza, è possibile che il suo sostituto sia Roberto Occhiuzzi, tecnico della squadra fino all’anno scorso e salutato dal club lo scorso luglio.

Cosenza (www.gettyimages.it)

Il mister infatti è ancora a libro paga della società visto che ha un contratto valido fino al 2023: per tale ragione, è logico aspettarsi che sia il primo nome vagliato, ma non si escludono sorprese.